ATARI VCS finalmente ci siamo: pronte per la spedizione, la nuova console di Atari non è un Miraggio

Atari VCS Data di rilascio e spedizione

Se ti piace l'articolo di Giuseppe Zetta faglielo sapere con una donazione

Per gli 11.000 sostenitori del progetto Atari Vcs ci sono buone notizie, annunciata nel 2017 come una console ibrida ispirata all’iconico Atari 2600, in grado non solo di riproporre un vasto catalogo di titoli storici ma anche di gestire i giochi attuali grazie ad un hardware rinnovato. Atari VCS è ufficialmente pronta per esser spedita ai backer.

Non conosciamo la potenza della console in TFLOPS , ma siamo sicuri che non sarà una console che andrà a competere, con le console Next-Gen seppur sta uscendo in questa generazione, per via delle ovvie caratteristiche tecniche, ma viene più vista come la console definitiva per l’emulazione, speriamo non faccia la fine di Ouya.

ATARI VCS Console
Versione Definitiva della console per i Backer

Caratteristiche Tecniche Atari VCS

La console presenta un’APU AMD Raven Ridge personalizzata con scheda grafica Vega 3, abbinata a una ram DDR4 da 8 GB e una memoria flash interna eMMC da 32 GB.

Il dispositivo esegue un sistema operativo Linux personalizzato ma supporta anche Linux, Windows, Steam OS o Chrome OS se si avvia da un’unità esterna. La connettività è costituita da Wi-Fi 802.11 b / g / ne Bluetooth 4.0 mentre I / O include una singola porta HDMI 2.0, una porta Gigabit Ethernet e quattro connettori USB 3.1.

Prezzo Atari VCS

Atari VCS sarà disponibile in autunno in tre colorazioni: Black Walnut (venduta sul sito di Atari), Onyx (esclusiva GameStop) e Carbon Gold (esclusiva Walmart) ad un prezzo di partenza pari a 300 dollari. Il pacchetto completo di joystick classico wireless e controller moderno verrà invece proposto ad un prezzo di 389 dollari.

Comunicato Ufficiale

Di seguito il comunicato ufficiale più le foto come prova della veridicità della cosa, in un periodo storico, dove non abbiamo ancora chiaro se riusciremo a Giocare con Playstation 5 o Xbox Series X|S, almeno siamo certi che Atari ha mantenuto le sue promesse.

Il team Atari ha dato gli ultimi ritocchi al tanto atteso primo lotto di sistemi di computer video Atari VCS e li ha inviati negli Stati Uniti dove saranno presto smistati e spediti agli entusiasti sostenitori di Indiegogo.
Questa spedizione include il modello Atari VCS 800 Collector’s Edition, unico ed esclusivo per Indiegogo. Ispirato e progettato come omaggio all’originale Atari 2600, ci saranno solo 6.000 versioni numerate e autenticate di questo modello.
Di seguito le foto della catena di montaggio delle attuali unità Atari VCS 800 Collector’s Edition e altre scene della fabbrica all’inizio di questo mese, inclusi i pallet delle unità Atari VCS preparati e pronti per la spedizione negli Stati Uniti per la distribuzione.

Il team Atari VCS

Galleria foto degli stock pronti per la spedizione

Video dei test di Gennaio 2020 che ci mostrava Atari Vcs In funzione

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell
Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.

Se ti piace l'articolo di Giuseppe Zetta faglielo sapere con una donazione