Xbox Stream: tutti gli annunci Gamescom 2021

Xbox Stream

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Nonostante le aspettative fossero relativamente basse per questo nuovo appuntamento con la Gamescom 2021, Microsoft col suo Xbox Stream è riuscita a portare ai videogiocatori un evento abbastanza “insipido”, certamente ricco di contenuti spaziando da quel promettente Dying Light 2 fino ad arrivare al prossimo Forza Horizon 5 che promette una resa visiva d’altissimo livello.
Però, questo evento, è stato caratterizzato da un ritmo estremamente lento, dall’assenza totale di Halo Infinite ed una presenza marginale di Age of Empires IV, ciò potrebbe essere dovuto dalla loro presenza all’interno del Opening Night Live, ma trattandosi dell’evento Microsoft dedicato ad Xbox, ci si aspettava qualcosina di più.

Gli annunci

Sebbene il ritmo si sia dimostrato essere decisamente lento a causa delle interviste agli sviluppatori — anche se non sono state troppo generose in fatto di tempo dedicatogli —, non sono mancati i giochi, tutti già annunciati e mostrati in passato, salvo alcune nuove espansioni per alcuni già in commercio.

Bando alle ciance, partiamo con la lista!

Dying Light 2

L’evento si apre con Dying Light 2, di Techland. Il gioco è tornato a mostrarsi con delle sequenze che han messo sotto i riflettori il sistema di parkour e la libertà d’azione offerta dal sistema di combattimento.

Microsoft Flight Simulator

Sviluppato dal team Asobo Studio, Microsoft Flight Simulator ha avuto un suo spazio dove Jorg Neumann (capo del progetto) ha menzionato il coinvolgimento di oltre 40 musei nella creazione di diversi velivoli del passato.
Così, il simulatore di volo di casa Microsoft, volge il proprio sguardo al passato e presente, ma anche al futuro prossimo grazie alla collaborazione stretta con Volocopter.

Queste collaborazioni consentono al team di aggiungere nuovi velivoli grazie ai World Updates ed è proprio tramite essi che prossimamente verranno inseriti nel gioco il Junkers Ju 52 ed il “futuristico” air taxi eVTOL.

All’interno dell’intervista non si è parlato soltanto di velivoli, ma anche di città 3D. Difatti, con il World Update IV, Germania, Austria e Svizzera dispongono di città (Francoforte e Vienna, ad esempio) e panorami (le Alpi) realizzate con una maggior cura e dettagli ad alto livello.

Xbox Game Pass x Humble Games

Il servizio Xbox Game Pass continua a crescere e ad inglobare al suo interno diverse realtà. Mentre la partnership con Electronic Arts continua a dare i suoi frutti, come l’aggiunta di altri titoli Codemasters, nella giornata di ieri è stato annunciato l’arrivo al lancio di diversi titoli targati Humble Games.

All’interno del catalogo erano già presenti alcuni titoli indie pubblicati da Humble Games, ma con l’annuncio di ieri è stata sancita la volontà di entrambe le aziende nel mettere a disposizione dei videogiocatori altri progetti interessanti, portando avanti la loro collaborazione.

Into the Pit

Avete mai provato ad immaginare un FPS dall’atmosfera alla DOOM inserito nel genere dei roguelite? Se così non fosse, fatelo ora, ma immaginate il tutto con uno stile grafico dal tocco retrò, conservando l’estrema dinamicità ed una colonna sonora dallo stampo heavy metal ed ecco che avrete tra le mani Into the Pit.

Age of Empires IV

Durante l’evento si è tornati a parlare del ritorno di una delle più importanti serie strategiche del PC Gaming: Age of Empires.
Il focus è rivolto totalmente ad una serie di video “dietro le quinte” dal nome Hands-On Histories, mostrando la cura maniacale — e non nel senso negativo —, all’interno dell’evento è stato mostrato il segmento riguardante l’unità del Trabucco.

Al termine dell’intervista, l direttore creativo Adam Isgreen, ha consigliato di tener d’occhio l’Opening Night Live perché “potrebbe esserci qualcosa dedicato ad Age of Empires IV” e quindi, non posso che rinnovarvi l’appuntamento con noi di Q-Gin dalle 19 (circa) su Twitch!

Xbox Cloud Gaming su Xbox Series X|S e Xbox One

Ora disponibile su PC, tramite browser e l’applicazione Xbox per gli insider, e per il mercato mobile (Android e iOS), il Cloud Gaming di casa Microsoft sta per giungere anche sulle console Xbox, ciò garantirà ai possessori di One di poter giocare a quei titoli che verranno pubblicati esclusivamente sulle console di nuova generazione (es. The Medium) a patto di avere una linea che lo consenta.

L’arrivo è fissato per le prossime festività natalizie e supporterà la risoluzione 1080p ed i 60fps.

Wasteland 3: Cult of the Holy Detonation

Il carico David Rogers, Game Director di Wasteland 3, esordisce parlando del supporto post-lancio di Wasteland 3, su come siano stati risolti bug e rilasciati nuovi elementi. Col dlc Cult of the Holy Detonation, inXile Entertainment mira ad arricchire l’esperienza di Wasteland 3, ampliando la rosa dei nemici ed NPC, inserendo un nuovo arco narrativo dove si verrà contattati da un “amico” (al raggiungimento del 16° livello) per proteggere la famosa base Cheyenne Mountain.

Cult of the Holy Detonation sarà disponibile dal 5 Ottobre e sarà disponibile anche per gli abbonati al Xbox Game Pass.

Sea of Thieves x Borderlands 3

Dopo alcuni cross-over dove Sea of Thieves è stato “invaso” da navi a tema Battletoads, State of Decay, Halo ed altri, ora è il turno di un altro — ed improbabile — cross-over, quello che vede l’arrivo di una nave a tema Borderlands 3!

L’evento è disponibile da oggi.

Al fine di evitare qualsiasi fraintendimento, qui non si parla di un cross-over come quello riguardante A Pirate’s Life.

State of Decay 2: Homecoming

Reduce dall’aver raggiunto i 10 milioni di giocatori, State of Decay 2 è pronto ad accogliere il dlc Homecoming, giocabile sin dal lancio anche per gli abbonati al Xbox Game Pass.

Il dlc vedrà l’aggiunta dell’originale Trumbull Valley, mappa del primo State of Decay e sarà disponibile a partire dal 1° Settembre. Inoltre porterà avanti la saga Trumbull avviata nel primo State of Deacay.

Homecoming è considerato il terzo capitolo della saga Trumbull e sequel di Heartland.

Stray Blade

Pubblicato da 505 Games e sviluppato da Point Blank, Stray Blade si presenta all’interno dell’evento Xbox, dai forti tratti tendenti al filone dei numerosi videogiochi — o detti brutalmente cloni — ispiratosi a Dark Souls, con un tratto grafico altrettanto inflazionato. Nonostante alcuni tratti siano ormai (estremamente) diffusi, presenta alcune meccaniche interessanti, come il mondo di gioco che si evolve in seguito alle azioni del giocatore — per avere maggiori delucidazioni, vi rimando al minutaggio esatto nel quale il Game Director, Leonad Kaush, descrive Stray Blade.

Il titolo di Point Blank sarà disponibile su PC (Steam e Epic Games Store), PlayStation 5 e Xbox Series X|S per il 2022.

Crusader Kings III

Rilasciato su PC il 1° Settembre del 2020, Crusader Kings III sta per arrivare anche su Xbox Series X|S con un’interfaccia completamente rivista per supportare il controller.

Psychonauts 2

Si torna a parare anche di Double Fine e del suo Psychonauts 2, disponibile da oggi sulle piattaforme Xbox, PlayStation e PC, con un’intervista a Tim Schafer (a capo di Double Fine) e Lisette Titre-Montgomery (Art Director).
Partendo dai ringraziamenti alla fan-base dei lavori passati dello studio fino all’accoglimento del nuovo Psychonauts, passando per la realizzazione e della diversità stilistica che ne caratterizza i livelli, l’intervista può rivelarsi estremamente interessante.

Qualora foste interessati, vi rimando al minutaggio esatto.

The Gunk

Annunciato lo scorso anno alla conferenza Microsoft del E3, The Gunk è rimasto nell’ombra, fino a ieri, dove è stato mostrato un nuovo trailer gameplay.

L’uscita è prevista per Dicembre 2021 su PC, Xbox Series X|S e Xbox One.

Forza Horizon 5 – Controller

Prima di giungere al piatto forte dello show, si passa (velocemente) per l’annuncio relativo al nuovo controller Xbox dedicato a Forza Horizon 5, caratterizzato da una scocca trasparente che dà sul giallo.

Attualmente Microsoft ha aperto i preordini sul proprio portale.

Forza Horizon 5

L’evento si conclude con Playground Games che ha mostrato diversi minuti di gioco del suo nuovo Forza Horizon 5, dove si può constatare un comparto grafico d’alto livello in diverse situazioni ed ambienti.

L’uscita è prevista per il 9 Novembre su PC, Xbox Series X|S e Xbox One.

Poco prima del gameplay, è stata annunciata la collaborazione con Mercedes e la sua AMG One e Ford con la Bronco Badlands 2021, per la copertina di gioco.

Gamescom 2021 – Official Xbox Stream


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Se volete supportarci, effettuate acquisti tramite i nostri link oppure donate una cifra irrisoria cliccando su quel tenerissimo maialino che vedete in cima a destra nell’articolo!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.