Happy Home Paradise è il nuovo dlc di Animal Crossing: New Horizons

Animal Crossing: New Horizons Happy Home Paradise

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Si è concluso da poco il Animal Crossing: New Horizons Direct dove Nintendo ha mostrato le più recenti novità in arrivo per il 5 Novembre 2021 — se siete dei fan, vi consiglio di segnare la data!

Prima di lasciarvi ai contenuti inerenti al prossimo aggiornamento del gioco ed il dlc, vi comunico che durante il Direct sono stati diffusi le prime informazioni sui costi riguardanti il Nintendo Switch Online + Pacchetto Aggiuntivo, che potrete trovare qui.

I contenuti gratuiti…

…presentati nel Direct:

  • personaggi della serie Animal Crossing, come Bartolo, che aprirà una caffetteria al secondo piano del museo, e Remo, che vi trasporterà verso altre isole sulla sua barca;
  • nuovi negozi nella piazza dell’isola di Fiorilio, inclusa la bottega di Vanda;
  • la possibilità coltivare e cucinare nuove varietà di verdure e ortaggi;
  • molte altre funzionalità e opzioni di personalizzazione.

Il dlc a pagamento Happy Home Paradise

Oltre all’aggiornamento gratuito, la presentazione ha mostrato le prime immagini di Animal Crossing: New Horizons – Happy Home Paradise. In questo contenuto scaricabile a pagamento, potrete unirvi al team della Casimira vacanze, trasferendovi su un arcipelago dove potrete arredare case vacanze, progettare strutture come una scuola e un ristorante e scoprire nuove tecniche e opzioni di personalizzazione. Animal Crossing: New Horizons – Happy Home Paradise sarà disponibile dal 5 novembre, al prezzo di 24,99 €. Lo potrete trovare anche all’interno del Nintendo Switch Online + Pacchetto aggiuntivo.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Se volete supportarci, effettuate acquisti tramite i nostri link oppure donate una cifra irrisoria cliccando su quel tenerissimo maialino che vedete in cima a destra nell’articolo!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.