Greenberg: Xbox sta anticipando alcuni annunci dei Game Awards, ma datevi una calmata!

Microsoft annunci game awards 2020 Greenberg Xbox

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Aaron Greenberg, capo del marketing Xbox Speculatore di Sega e Microsoft ci dice di darci una calmata riguardo l’annuncio a Game Awards!

Microsoft prenderà parte alla cerimonia di oggi dei Game Awards, ma non aspettatevi un annuncio così grande come quello dell’anno scorso. Microsoft, ovviamente, ha sganciato probabilmente la più grande bomba a qualsiasi Game Awards da quando ha annunciato Xbox Series X come console di nuova generazione e ha mostrato il design per la prima volta. Quest’anno, Xbox sta portando un paio di annunci, ma non dovresti impazzire dietro le speculazioni.

Il capo del marketing di Xbox, Aaron Greenberg, ha confermato su Twitter che sì, ci saranno rivelazioni su Xbox stasera ai The Game Awards, ma non al livello dell’ anno scorso.

Greenberg Marketing Microsoft Xbox Game Wards 2020

“Domani vedrai dove abbiamo le mani in pasta quindi tutti sintonizzati sui [The Game Awards]. Ci auguriamo che l’industria ci osservi e sostenga le nostre scelte .
Anche se abbiamo un paio di momenti fighi durante lo show, ridurrò le vostre aspettative rispetto alle speculazioni che vedo, specialmente i virtù che siamo andati oltre l’anno scorso!”

ha affermato Aaron Greenberg.

Dato l’enorme numero di studi che Microsoft ora possiede, la notizia di qualcosa di nuovo potrebbe venire fuori da ognuno di essi. Tuttavia, speriamo che Phil Spencer porti grandi sorprese. In effetti, gli addetti ai lavori del settore hanno accennato a qualcosa di Microsoft ai The Game Awards.


Ma fa sorridere che proprio Greenberg che da mesi ci prende in giro con la Storia di Sonic, ci stia dicendo di abbassare le aspettative, riguardo gli annunci ai The Game Awards.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.