Bayonetta 3 potrebbe avere una meccanica tratta da Scalebound

Bayonetta 3

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Abbiamo aspettato notizie per circa 4 anni, dopo che PlatinumGames annunciò Bayonetta 3 con un brevissimo teaser e, finalmente, nello scorso Nintendo Direct, abbiamo potuto vederlo in azione con un trailer di oltre 3 minuti.

Jean Pierre Kellams, Lead Producer dello sfortunato Scalebound, in quei 3 minuti ha potuto notare che la meccanica relativa all’evocazioni di Bayonetta 3 è “MOLTO” similare a quanto ideato inizialmente per Thuban di Scalebound, sottolineando in un secondo tweet che Yusuke Miyata, ora Director del nuovo Bayonetta, era Lead Designer dell’IP cancellata che avrebbe dovuto veder luce su Xbox One.

Personalmente parlando non mi stupisce molto, Astral Chain rappresenta il “connubio” delle produzioni PlatinumGames, contenendo al suo interno diverse meccaniche viste altrove — perfino l’atipica parata vista in Metal Gear Rising: Revengeance.

Rivedere oggi il vecchio gameplay di Scalebound è un dispiacere immenso per diverse ragioni, dalle pessime condizioni della build mostrata fino alle potenzialità del gioco stesso che poteva rappresentare un’interessante “esperimento” per PlatinumGames, ma anche un titolo interessante col quale spingere Xbox One.

First Look at Bayonetta 3 Gameplay – Nintendo Switch

Sfortunatamente non abbiamo una data d’uscita ufficiale, ma un vago 2022. Non ci resta che sperare in un processo di sviluppo senza intoppi e che Bayonetta torni più in forma che mai!


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Se volete supportarci, effettuate acquisti tramite i nostri link oppure donate una cifra irrisoria cliccando su quel tenerissimo maialino che vedete in cima a destra nell’articolo!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.