Cyberpunk 2077: patch notes del hotfix 1.06

cd projekt red cyberpunk 2077 logo wallpaper cd projekt red

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Nonostante sia costellato da problemi tecnici, partendo da bug e glitch grafici, fino ad arrivare a delle prestazioni assolutamente da rivedere Cyberpunk 2077 ha avuto un ottimo lancio, CD Projekt Red però, come preannunciato, non se ne starà di certo con le mani in mano, difatti da quando il gioco è stato rilasciato ha ricevuto ben tre aggiornamenti, escludendo la patch del lancio!

Se vi foste persi il nostro articolo sulle varie problematiche e sulle dichiarazioni da parte del team

Veniamo al hotfix 1.06 di Cyberpunk 2077

Sincronizzazione del labiale cyberpunk 2077

L’hotfix 1.06 non porta molti miglioramenti rispetto al suo predecessore, difatti risulta abbastanza scarno (d’altronde, sotto le feste natalizie ed a distanza di meno 7 giorni dal 1.05 non ci può aspettare moltissimo — n.d.r.):

  • Durante la missione Second Conflict, Dum Dum non sparirà più dall’ingresso del Totentanz.
  • È stata migliorata la stabilità e gestione della memoria su Console, così che risulteranno meno crash.
  • Su PC è stato rimosso il limite degli 8MB per i file di salvataggio, così da non corrompersi.
    Nota: questo non sistemerà i file di salvataggio corrotti prima dell’aggiornamento.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.