Revita: rilasciato in early access su Steam

Revita

Lo sviluppatore solitario BenStar (aka Benjamin Kiefer) e l’editore Dear Villagers hanno da poco annunciato che il loro nuovo titolo, Revita, uscirà oggi in early access su Steam al prezzo di 14,99 € con uno sconto del 10% fino al 9 marzo.

In Revita dovremo scalare una minacciosa torre dell’orologio attraversando una serie di stanze generate proceduralmente e combattendo contro boss super impegnativi, tutto per reclamare la memoria perduta. Lungo la strada, il nostro alter ego digitale potrà scambiare i suoi cuori in cambio di power-up casuali, portandoci a giocare sul filo del rasoio.

La versione attualmente acquistabile di Revita offrirà 3 diversi biomi pieni di segreti da scovare e conquistare, più di 150 reliquie diverse per creare combo devastanti, una stazione dei treni che farà da hub del gioco, in cui si potrà riposare e incontrare degli NPC carismatici e in fine si potranno collezionare oltre 30 cappelli abbastanza vistosi. Ora vi lasciamo alle parole del suo sviluppatore:

Dopo aver lavorato al gioco per 4 anni e dopo alcuni test condotti grazie a voi fan, sono super entusiasta di scatenare lettera d’amore per i fan dei roguelite. Nel gioco volevo combinare tutti i migliori aspetti del mio genere preferito, dargli un tocco personale con molta attenzione ai dettagli e aggiungendo un gameplay familiare e fresco allo stesso tempo. Spero che le persone apprezzeranno la struttura di gioco che consiste nello scambiare punti salute con oggetti extra e incoraggiando a superare i propri limiti.

Benjamin Kiefer

Anche il publisher ha lasciato qualche commento sul gioco:

Sosteniamo segretamente BenStar e ciò che ha ottenuto con Revita, un qualcosa oltre le nostre aspettative. Dopo il grande ScourgeBringer di Flying Oak Games, Revita è il nostro nuovo “Pixel Art Action Platform”, uno dei rami chiave della nostra linea editoriale. Combina le parti migliori del genere roguelike e trasuda fascino e carattere.

Dear Villagers

Noi non vediamo l’ora di provarlo e di vedere come cambierà o migliorerà nel tempo. Ci fanno sempre battere un po’ il cuore questi progetti portati avanti da una sola persona e speriamo che possa ricevere molta attenzione.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Sono un semplice millennials con la passione per i videogiochi, soprattutto quelli musicali (es. Stepmania). Tutto nasce nei primi duemila con la prima PlayStation, con cui giocavo numerose demo, poi con l'inizio delle elementari sono passato al computer e li i miei orizzonti videoludici si sono espansi.