PS Plus Agosto 2021: Rivelati i tre nuovi giochi gratuiti

PS Plus Agosto 2021: Rivelati i tre nuovi giochi gratuiti 1

A cura di Davide Vitanza

Condividi

Sono da poco stati resi noti i nuovi giochi gratuiti del PS Plus in anticipo rispetto al solito, che di norma è l’ultimo mercoledì del mese, ossia il 28 luglio. Nel sito ufficiale PlayStation sono comparsi i nuovi giochi del catalogo, che però sono stati subito rimossi, quindi potrebbe essersi trattato di un errore. Fatto sta che i nuovi titoli di agosto sono Hunter’s Arena: Legends, annunciato durante lo State of Play dell’8 luglio, Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville e Tennis World Tour 2.

PS Plus Agosto 2021 – Hunter’s Arena: Legends

Sviluppato da Mantisco, Hunter’s Arena: Legends è un battle royale fino a 30 partecipanti in sui si potranno affrontare sia altri giocatori online, con formula PvP, sia dei nemici controllati dalla cpu quindi con formula PvE. Il mondo di gioco è l’antica Asia orientale, quindi le leggende che si potranno controllare sono legate a questo ambiente e questa cultura, come il panda guerriero. Inoltre, nel gioco sarà possibile salire di esperienza sconfiggendo i nemici, e ciò ci permetterà di personalizzare la nostra leggenda a piacimento. Hunter’s Arena: Legends è uscito il 15 luglio 2020 su PC, mentre su PS4 e PS5 uscirà proprio il 3 agosto.

PS Plus Agosto 2021 – Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville

Sviluppato da PopCap Games e pubblicato da Electronic Arts, Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville è il terzo capitolo spin-off della serie Plants vs. Zombies. Il gioco è uno sparatutto in terza persona multiplayer in cui si potrà giocare nei panni o delle piante o degli zombie in modalità cooperativa o competitiva con altri giocatori; oltre a combattere in PvP, sarà possibile esplorare alcune mappe e completare delle missioni. Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville è uscito originariamente il 18 ottobre 2019 per PS4, Xbox One e PC, mentre solo il 19 marzo 2021 per Switch. Inoltre, il titolo può essere giocato sia su PS4 che su PS5 in retrocompatibilità.

PS Plus Agosto 2021 – Tennis World Tour 2

Tennis World Tour 2 è un simulatore di tennis sviluppato da Breakpoint Studio e pubblicato da Bigben Interactive. Nel gioco si potrà giocare nei panni dei più grandi tennisti del panorama mondiale, come Federer e Nadal, e partecipare ai tornei più prestigiosi mirando alla vittoria, potendo inoltre giocare in multiplayer online con altri giocatori, sebben questa modalità non fosse presente al lancio. Tennis World Tour 2 è uscito originariamente il 22 maggio 2018 per PS4 e Xbox One, il 12 giugno 2018 per PC e il 29 ottobre 2018 per Switch. Anche in questo caso, il titolo può essere giocato sia su PS4 che su PS5 in retrocompatibilità.


PS Plus Agosto 2021 – Conclusioni

Se i primi 7 mesi di questo 2021, guardando ai giochi del PS Plus, lo avevano reso un grande anno, con questo mese la qualità scende drasticamente e oggettivamente, anche se i titoli presentati potrebbero piacere particolarmente ai fan delle serie. Escludendo Hunter’s Arena: Legends, che è stato annunciato da poco e sarà una novità, gli altri due titoli sono vecchi di circa tre anni essendo del 2018, ma potrebbero comunque appassionare i fan di Plants vs. Zombies che non hanno giocato ancora questo titolo o i fan del tennis, che magari non hanno mai giocato un gioco su questo sport e vorrebbero provare.

Hunter’s Arena: Legends, Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville e Tennis World Tour 2 saranno disponibili gratuitamente per tutti i possessori del PS Plus a partire da martedì 3 agosto e rimarranno tali fino a lunedì 6 settembre. Di conseguenza, A Plague Tale: InnocenceCall of Duty: Black Ops 4 e WWE 2K Battlegrounds rimarranno disponibili fino a lunedì 2 agosto, insieme a Virtua Fighter 5: Ultimate Showdown.

PS Plus

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Condividi

Di Davide Vitanza

Appassionato dai videogiochi sin da piccolo, sono cresciuto con Zelda e Pokemon, passando da Resident Evil a Medievil a Prince of Persia. Il DS è la console che mi ha segnato drasticamente, facendomi amare sempre di più i videogiochi. Oggi gioco la qualunque, dai Tripla A agli Indie, e apprezzo il gioco non solo in quanto fonte di divertimento ma anche in quanto forma d’arte, perché alla fine è questo che oggigiorno rappresenta.