EA Play 2020 logo wallpaper

EA Play 2020: tutti gli annunci

Durante la notte appena trascorsa si è tenuto la EA Play 2020, conferenza di Electronic Arts nella quale sono stati presentati alcune novità per i titoli già in circolazione, come Apex Legends e The Simis, e sono state annunciate nuove IP.

Apex Legends

Nuovo aggiornamento per il battle royale in prima persona di Respawn Entertainment, che sta per ricevere la quinta stagione, con tanto di evento denominato Tesori Perduti.

EA Play – Apex Legends

La novità più importante riguarda il suo arrivo su Steam e Nintendo Switch, con tanto di cross-play tra tutte le piattaforme per questo autunno.

EA Play 2020: tutti gli annunci 1

The Sims 4

Dopo un’importante intervista nella quale si è discusso circa il fatto che non debbano sussistere distinzioni razziali, è stato annunciato The Sims 4 su Steam.

Command & Conquer Remastered Collection

Dopo esser arrivato su Origin, Command & Conquer Remastered Collection arriva su Steam.

It Takes Two

Svelato il nuovo gioco di Josef Fares, It Takes Two. Nel quale impersoneremo due bambole, Wood e Clay, le quali sono state create da Rose per elaborare il dolore scaturito dalle liti dei propri genitori.

Sullo stile delle sue precedenti produzioni, A Way Out e Brothers: a tale of two sons, anche in questo titolo sarà incentrato sulla cooperazione. La sua uscita è prevista per il 2021.

EA Play – It Takes Two

Lost in Random

Lost in Random è un gioco apparentemente action/adventure, dallo stile estetico molto suggestivo che ricorda i film di Tim Burton (per ambientazioni e dettagli dei personaggi).

All’interno dell’immaginario del team Zoink, il mondo è governato da un Dado che determina il destino dei suoi abitanti. La protagonista farà la conoscenza di Dicey, un altro dado, col quale intraprenderà un’avventura alla scoperta del proprio mondo.

EA Play – Lost in Random

Rocket Arena

Sparatutto PvP 3vs3, Rocket Arena è un competitivo in cui si giocherà sparando solo razzi per sconfiggere gli avversari, in uscita il 14 Luglio per PlayStation 4, Xbox One, Steam e Origin con supporto cross-play per tutte le piattaforme.

EA Play – Rocket Arena

Star Wars: Squadrons

Annunciato la scorsa settimana, sono stati svelati il gameplay e nuove informazioni su Star Wars: Squadrons di EA Motive.

All’interno del nuovo Star Wars, saranno presenti una campagna single-player ed il multiplayer.

Nella campagna single-player potremo impersonare due piloti: uno della Nuova Repubblica e l’altro del Impero, dopo la distruzione della seconda Morte Nera.

Il multiplayer sarà suddiviso, almeno inizialmente, in due modalità:

  • Combattimenti tra Caccia dove si sfideranno 10 giocatori in un match da 5vs5, fondamentalmente sarà un semplice deathmatch;
  • Battaglie tra flotte anche in questa modalità si sfideranno 10 giocatori suddivisi in due squadre da 5, con la differenza che saranno presenti diversi bot comandati dalla IA. Vince chi riesce a distruggere per primo la nave ammiraglia nemica.
EA Play – Star Wars: Squadrons

Il titolo è in arrivo il 2 ottobre per PlayStation 4, Xbox One, Steam, Epic Games Store e Origin, inoltre supporterà il cross-play.

Madden NFL 21 e Fifa 21

Con un trailer incentrato sulla prossima generazione, sono stati annunciati i due dei titoli di punta di EA Sports, ossia: Madden NFL 21, simulatore di football americano, e Fifa 21, simulatore calcistico da anni al apice del successo per quanto riguarda il genere.

EA Play – Madden NFL 21 e Fifa 21

Skate 4

È stato anche annunciato il nuovissimo Skate 4, ma senza alcun trailer.

EA Play – Skate 4

EA PLay, in conclusione

Pochi annunci e tra l’altro molto poco interessanti. Electronic Arts chiude così la conferenza, con molti rammarichi e delusioni date dalla mancanza di titoli di spicco e dell’assenza di gameplay, ad eccezione del nuovo Star Wars.
È stato fatto anche qualche accenno alle prossimi produzioni di Criterion, BioWare e DICE col nuovo Frostbite, ma senza mostrare molto.

Se volete buttar un occhio, ecco a voi la replica


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!