5 videogiochi per bambini gratis, al di sotto dei 3 anni e più grandi

Videogiochi per Bambini

Non sai quali videogiochi per Bambini scaricare? Ti do una lista da dove partire!

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Sono diventato genitore da 20 mesi e mi sono ritrovato davanti il dilemma se dare o no un dispositivo, come attività ricreativa, alla mia bimba, oltre ai canonici giocattoli.

Ovviamente i videogiochi per bambini così piccoli, non devono fungere da sostituito al lavoro educativo e alle responsabilità di un genitore.

Questa lista di videogiochi gratis per bambini che consiglio, preferirei che la usaste per giocare insieme e condividere il momento di svago coi vostri piccoli nei primi anni di vita, e ribadisco non deve essere un sostituto da dare in mano solo per farli stare zitti e calmi, creando fin da piccoli quella dipendenza da dispositivi elettronici al quale assistiamo giornalmente.

5 Videogiochi per bambini Family Safe ed Educativi

Fatto le dovute premesse di seguito una lista di videogiochi per bambini che ho trovato Family Safe e Stimolanti, per lo sviluppo e la crescita sana del Bambino.

Toca’s Kitchen 2

Videogiochi per Bambini Toca's Kitchen 2

Cos’è Toca’s Kitchen 2? Potrei definirlo come un gioco di cucina, ma non come lo immaginate voi. Non ha una storia, non è nemmeno un gioco a punti, potrei definirlo… Un sandbox della cucina.

I genitori devono sapere che Toca’s Kitchen 2 è un gioco a tempo indeterminato e di esplorazione libera in cui i bambini sono i responsabili della cucina. Come nell’originale Toca’s Kitchen, i bambini sperimentano dando da mangiare a ospiti sempre affamati e osservando le loro reazioni, scegliendo il cibo e come prepararlo: pesce crudo, ananas al forno o succo di funghi. Tutto è possibile.

Una cosa da notare è che lo strumento per la padella frigge sempre il cibo nel burro, quindi non è necessario sperimentare diversi grassi o aromi.

Da come combineranno il cibo a come lo cucineranno, dalla risposta del commensale, inizieranno a comprendere i gusti culinari dei 3 personaggi disponibili. Il gioco stimola l’interesse verso il cibo e verso le reazioni delle persone a riguardo, ne più, ne meno.

Un appunto ai genitori che potrebbero voler aiutare i bambini all’inizio prima di lasciarli esplorare da soli: una volta che i bambini iniziano, non c’è modo di fermarli, il gioco è illimitato e senza fine.

Cosa ha imparato mia figlia da questa esperienza? Ad imboccarmi, a ridere di me se un cibo mi schifava e a mangiare da sola con le mani e “posate”.

IL VIDEOGIOCO NON HA ACQUISTI IN APP E POP UP INVASIVI CHE METTONO A RISCHIO LA VOSTRA CARTA DI CREDITO!

My Talking Angela

Ve la ricordate la serie di videogiochi mobile Talking Angela e Talking Tom?

5 videogiochi per bambini gratis, al di sotto dei 3 anni e più grandi 1

Ebbene questo titolo è uno spin off, una specie di tamogotchi, dove devi prenderti cura, del gattino Angela. Dal mandarla a letto quando a sonno, comprarle il cibo e farla mangiare, fino a farle lavare i denti e farle la doccia. Oltre a sbloccare outfit, makeup e passi di danza — si perché all’interno del gioco ci sono tanti altri mini-giochi, dagli album di figurine da completare, alla sezione ballo e videogiochi stile match 3 da sbloccare (con crediti a pagamento per lo più).

Cosa ha imparato mia figlia: ha iniziato a trovare divertente lavarsi i denti, per lei ora è un gioco — e spero continui così —, inoltre l’ha spronata a parlare, perché la meccanica dell’originale Talking Tom, ovvero di ridoppiare la tua voce in falsetto, è rimasta intatta i ogni schermata del gioco.

IL VIDEOGIOCO HA ACQUISTI IN APP E POP UP INVASIVI CHE METTONO A RISCHIO LA VOSTRA CARTA DI CREDITO.

Rv Games – Baby Games e Sight Words

Le app dell’azienda di RV Games sono Videogiochi per i bambini in età prescolare ed hanno un’etica perfetta riguardo il PARENT CONTROL (il blocco dell’app, così da vietare a vostro figlio di usare altre app del vostro telefono per sbaglio, soprattutto gli acquisiti in app non gli sono accessibili), come può avvenire con My Talking Angela appena visto.

Questa azienda ha sviluppato tutte queste app per stimolare la crescita dei bambini, ogni singola app presente nello store Android e iOS ha uno scopo specifico.

Per quanto mi riguarda mi sento di consigliarvi Sight Words, app che rende semplice l’apprendimento delle parole, provvisto tanti sotto giochi con lo scopo di insegnare le parole, ogni volta che verrà completato un livello sarà dato un feedback più che positivo a tuo/a figlio/a, il quale sarà spronato/a a giocarlo per riceverlo nuovamente.

Unica pecca di Sight Words? È completamente in inglese, ma di meglio in italiano non ho trovato sullo store.

Altro titolo della stessa software house che consiglio caldamente è Baby Games, quest’app non ha un vero scopo, ma solo far svagare il vostro pargolo, dal telefono con gli animali a vari strumenti musicali da suonare, fino ad una sorta di plagio di Fruit Ninja. Il tutto, come al solito, senza obbiettivo. D’altronde si parla di app per bambini in età prescolare.

I VIDEOGIOCHI HANNO ACQUISTI IN APP MA NON SONO INVASIVI.

Mu e animali: gioco per bambini da 1 anno

Videogiochi per Bambini Mu e animali

Il bambino potrà toccare e scorrere ovunque sullo schermo, provocando una reazione felice in questo gioco, semplice e intuitivo.

Mu e animali, essenzialmente, mette di fronte uno scenario completamente cliccabile e reattivo, inoltre, scorrendo si potranno vedere nuovi animali, che una volta toccati faranno i rispettivi versi o il videogioco ti dirà il rispettivo nome.

Il gioco è tutto qui, ma sono certo che tuo figlio/a in età prescolare lo adorerà alla follia.

IL VIDEOGIOCHI HA ACQUISTI IN APP MA NON SONO INVASIVI.

Tomodachi’s Life

Questo è l’unico videogioco non mobile della lista, lo abbiamo trovato preinstallato sul nostro Nintendo 2DS.

Il titolo, se possiamo così descriverlo, è un Sims like dove ti troverai a gestire una sere di condomini i quali hanno dei bisogni, quali mangiare, giocare e dormire.

Il compito è quello di soddisfare i loro bisogni e non solo, anche dargli consigli riguardo questioni amorose o scelte di vita. Il tutto gestito da un sintetizzatore vocale, che farà parlare i personaggi completamente in italiano, con il quale potrai comunicare con loro.

Ogni singolo residente dell’isola deve essere creato da te, quindi non sarà strano ritrovarti a creare persone di tua conoscenza all’interno del titolo, l’editor è cosi complesso che potremmo andare anche ad agire sul carattere dei singoli personaggi creati.

Il gioco comprende una moltitudine di attività, dal ballo al canto (dove potrai scrivere i testi delle canzoni cantate), lavori, telegiornali giornalieri gestiti dalla IA che ti racconta gli avvenimenti salienti della città e molto altro.

Anche se mia figlia non era proprio a conoscenza di ciò che faceva, l’ho vista molto attratta da questo gioco. Non era strano vederla girovagare nei menù, in maniera ben precisa per rivedere una specifica azione, grazie all’ottima interfaccia.

NOTA: È SUL TUO 2DS, FAI ATTENZIONE PERCHÈ, SENZA SUPERVISIONE, POTREBBE MANOMETTERE IMPOSTAZIONI DI SISTEMA O CANCELLARTI APPLICAZIONI DA TE ACQUISTATE.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRI APPROFONDIMENTI

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.