Dragonborne nuovo titolo per Gameboy in arrivo nel 2021

Dragonborne Cover Game boy Gdr

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Dragonborne è un GDR Classico vecchia scuola in arrivo per la vecchia console portatile nintendo

Lo studio indipendente sviluppatore di Retrogame Spacebot Interactive distribuirà Dragonborne su Nintendo Game Boy per gennaio 2021. I preordini sono ora attivi per la seconda edizione e termineranno il 30 novembre.

Dragonborne è un “nuovissimo” GDR a 8 bit con un sistema a turni e varie mini missioni con puzzle da completare per progredire nel gioco.

Dragonborne contiene più di 6 ore di gioco, dozzine di nemici, potenziamenti di armi e armature, zapping dei personaggi e sistemi di classificazione, oggetti da collezione, grafica dettagliata delle scene di battaglia e finali multipli.

Dragonborne gameplay GDR Game boy
Una schermata di gioco di dragonborne

Trama

Viaggia attraverso la regione di Argon nei panni di Kris alla ricerca del tuo padre scomparso Kurtis, il più grande uccisore di draghi che la regione abbia mai conosciuto, mentre combatti attraverso i sotterranei per salvare la regione prima che il drago si risvegli.

Prezzo

Dragonborne è una cartuccia disponibile in una scatola originale che include un manuale e può essere acquistata sul sito ufficiale dello sviluppatore per $ 54,73 / £ 42 / € 46,46. Il gioco è completamente compatibile con tutti i Game Boy, Game Boy Color e Game Boy Advance, così come lo erano le cartucce originali del primo Game boy

https://www.youtube.com/watch?v=xIcDooiaY1I

Caratteristiche di Dragonborne

  • Nuovo GDR d’avventura per Game Boy.
  • Viaggia attraverso la regione di Argon nei panni di Kris, alla ricerca del tuo padre scomparso Kurtis, il più grande uccisore di draghi che la regione abbia mai conosciuto.
  • Sistema di combattimento a turni.
  • Varie mini missioni e puzzle.
  • Combatti per raggiungere ciascuno dei sotterranei dei draghi.
  • 6-7 ore di gioco.
  • Nemici multipli.
  • Vari potenziamenti per armi e armature.
  • Sistema di zapping dei personaggi.
  • Il sistema di classificazione dipende da come finisci il gioco.
  • Vari oggetti da collezione.
  • Grafica dettagliata della scena di battaglia.
  • Finali multipli.

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.