The Witcher 3: Wild Hunt supera le 50 milioni di unità vendute

The Witcher 3

CD Project RED, da poco divenuta la software house con maggiori incassi in Europa, superando pure Ubisoft, ha fatto sapere tramite Twitter che la sua serie per eccellenza, The Witcher, ha superato la soglia delle 50 milioni di unità vendute.

Si tratta di un risultato notevole se consideriamo che più della metà delle vendite sono da attribuire al suo ultimo capitolo, The Witcher 3: Wild Hunt, gioco dell’anno 2015 ai The Game Awards e vincitore di oltre 800 premi che ha avuto un ulteriore boom di vendite in seguito all’uscita su Netflix della sua serie tv e, seppur in maniera minore, con la sua uscita su Nintendo Switch a fine 2019.

The Witcher 3

Adattamento dei romanzi dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski, la serie iniziata nel 2007 con il primo capitolo, The Witcher, ha ricevuto due sequel, The Witcher 2: Assassins of Kings The Witcher 3: Wild Hunt, e degli spinoff, Gwent: The Witcher Card Game e Thronebreaker: The Witcher Tales, oltre a giochi da tavolo e la già citata serie tv.

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Appassionato dai videogiochi sin da piccolo, sono cresciuto con Zelda e Pokemon, passando da Resident Evil a Medievil a Prince of Persia. Il DS è la console che mi ha segnato drasticamente, facendomi amare sempre di più i videogiochi. Oggi gioco la qualunque, dai Tripla A agli Indie, e apprezzo il gioco non solo in quanto fonte di divertimento ma anche in quanto forma d’arte, perché alla fine è questo che oggigiorno rappresenta.