Sale LAN e Sale eSport, la situazione: non stanno chiudendo

Sale LAN eSport Palace
Condividi

E se vi dicessimo che, tecnicamente, nessuno o quasi, ha compreso la situazione reale che sta riguardando questo settore? Se vi dicessimo che di quelle “Tutte le Sale LAN e Sale eSport” in realtà sono state sospese soltanto quattro attività, di cui una ha superato i vari controlli?

Ebbene la situazione è fondamentalmente questa: nessuno c’ha capito nulla. Le Sale LAN e quelle dedicate al eSport non stanno chiudendo, bensì, alcune di esse, sono state soggette a delle ispezioni da parte dell’Agenzia Dogane e Monopoli.

Sale LAN/eSport: cosa sta succedendo?

Giova evidenziare che le notizie diffuse in merito alla chiusura di tutte le sale Local Area Network (LAN) del territorio nazionale sono totalmente destituite di ogni fondamento.

La conferma di ciò, arriva direttamente dal comunicato stampa rilasciato direttamente dal portale della ADM, dove si può ben leggere che dei 4 esercizi commerciali soggetti ad un’ispezione, uno ha superato ogni controllo risultano perfettamente legittimo, senza alcuna sanzione da applicare.

L’attività, a seguito di esposto/denuncia, è stata sviluppata al fine di verificare l’osservanza delle imposizioni tributarie in materia di gioco e con riguardo alla corretta applicazione della normativa volta alla tutela e alla salute dei minori.

A dimostrazione della mancata veridicità delle notizie diffuse da alcuni destinatari dei provvedimenti, in uno dei 4 casi sottoposti a controllo, l’operatore commerciale ha esibito e messo a disposizione degli ispettori, la documentazione amministrativa attualmente riconosciuta corretta per l’esercizio dell’attività di gioco nella sala LAN. Ciò ha permesso alla Direzione Giochi, di riconoscere la legittimità dell’attività posta in essere dal soggetto privato e, pertanto, di concludere l’ispezione amministrativa senza alcun rilievo né contabile né amministrativo.

Per quanto riguarda gli altri 3 esercizi commerciali, pare che la “ADM ha redatto dei verbali amministrativi di sequestro” e per tanto la loro attività è stata momentaneamente sospesa.
È stato anche confermato che “tutte le manifestazioni di settore, comprese le fiere tematiche e l’esercizio del gioco nelle stesse sale LAN, non sono in alcun Ufficio eventi e relazioni esterne modo pregiudicate se svolte nel rispetto delle regole di settore”.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Leggi Anche:   Dal Play at Home nuovi contenuti gratuiti in arrivo

PER ALTRE NOTIZIE

Se volete supportarci, effettuate acquisti tramite i nostri link oppure donate una cifra irrisoria cliccando su quel tenerissimo maialino che vedete in cima a destra nell’articolo!

Condividi
Attiva le notifiche per rimanere sempre aggiornato    OK No thanks