Biomutant: svelato come girano le versioni Xbox Series X e PlayStation 5

Biomutant

THQ Nordic risponde anche ad alcune polemiche sollevate dagli ultimi trailer

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Mancano sempre meno giorni alla pubblicazione di Biomutant, sviluppato da Experiment 101 e pubblicato da THQ Nordic. Recentemente è emerso, grazie a due trailer visibili in calce all’articolo, che Biomutant supporterà il 4k (con risoluzione dinamica) e 60fps su Xbox Series X, mentre su PlayStation 5 supporterà nativamente il 1080p ed il 4k “upscalato” (con risoluzione dinamica) girando a 60fps.

Non potevano mancare alcune polemiche sulla differenza tra le versioni console e sul comparto tecnico. Polemiche a cui THQ Nordic ha dato — a parer mio — una signor risposta, che potete leggere qui di seguito:

Insomma, THQ Nordic ha tentato di mediare facendo presente diversi aspetti, dalle dimensioni del team composto da sole 20 persone fino al sottolineare che non si tratta di un progetto AAA — ad alto budget, s’intendete.

Non sono mancati dei tweet all’insegna del rispetto reciproco, sia tra l’utenza di piattaforme differenti — nel tentativo di placare la console war — che tra l’utenza e chi crea videogiochi.

Biomutant – Gameplay Footage (Xbox Series X)

Biomutant – Gameplay Footage (PlayStation 5)


Il gioco sarà disponibile su PC, Xbox One e Xbox Series X|S, PlayStation 4 e PlayStation 5 dal 25 Maggio 2021!


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.