The Game Awards 2020 – Tutti i premi e annunci

The Game Awards 2020 - Tutti i premi e annunci 1

Se ti piace l'articolo di Davide Vitanza faglielo sapere con una donazione

Nella notte compresa tra il 10 e l’11 dicembre si sono tenuti i The Game Awards 2020, l’evento durante il quale vengono premiati i migliori giochi usciti nel corso dell’anno. Ecco di seguito tutti i premi vinti, molti dei quali prevedibili ma con qualche sorpresa:

Best score/music

  • Final Fantasy VII Remake (VINCITORE)
  • Doom Eternal
  • Hades
  • Ori and the Will of the Wisps
  • The Last of Us Parte 2
Best score/music

Best action/adventure game

  • The Last of Us Parte 2 (VINCITORE)
  • Assassin’s Creed Valhalla
  • Ghost of Tsushima
  • Marvel’s Spider-Man: Miles Morales
  • Ori and the Will of the Wisps
  • Star Wars: Jedi Fallen Order

Best family game

  • Animal Crossing: New Horizons (VINCITORE)
  • Crash Bandicoot 4: It’s About Time
  • Fall Guys: Ultimate KnockOut
  • Mario Kart Live: Home Circuit
  • Minecraft Dungeons
  • Paper Mario and the Origami King
Best family game

Best community support

  • Fall Guys: Ultimate KnockOut (VINCITORE)
  • Apex Legends
  • Destiny 2
  • Fortnite
  • No Man’s Sky
  • Valorant

Best debut game

  • Phasmophobia (VINCITORE)
  • Carrion
  • Mortal Shell
  • Raji: An Ancient Epic
  • Röki

Best Esport game

  • League of Legends (VINCITORE)
  • Call of Duty: Modern Warfare
  • Counter-Strike: Global Offensive
  • Fortnite
  • Valorant

Best Esport coach

  • Zonic (VINCITORE)
  • Crusty
  • Grabbz
  • Rambo
  • Zefa

Best Esport event

  • League of Legends World Championship 2020 (VINCITORE)
  • Blast Premier: Spring 2020 European Finals
  • Call of Duty: League Championship 2020
  • IEM Katowice 2020
  • Overwatch League Grand Finals 2020

Best Esport host

  • Sjokz (VINCITORE)
  • Dash
  • Goldenboy
  • Machine
  • Sheever

Best Esport team

  • G2 Esports (VINCITORE)
  • Dallas Empire
  • Damwon Gaming
  • San Francisco Shock
  • Team Secret

Best Esport athlete

  • Showmaker (VINCITORE)
  • Crimsix
  • Canyon
  • Shotzzy
  • ZywOo

Best Performance

  • Laura Bailey come Abby – The Last of Us Parte 2 (VINCITORE)
  • Ashley Johnson come Ellie – The Last of Us Parte 2
  • Daisuke Tsuji come Jin Sakai – Ghost of Tshushima
  • Logan Cunningham come Ade – Hades
  • Nadji Jeter come Miles Morales – Marvel’s Spiderm-Man: Miles Morales
Best performance

Best ongoing game

  • No Man’s Sky (VINCITORE)
  • Apex Legends
  • Call of Duty: Warzone
  • Destiny 2
  • Fortnite

Best art direction

  • Ghost of Tsushima (VINCITORE)
  • Final Fantasy VII Remake
  • Hades
  • Ori and the Will of the Wisps
  • The Last of Us Parte 2

Best action game

  • Hades (VINCITORE)
  • Doom: Eternal
  • Half-Life: Alyx
  • Nioh 2
  • Street of Rage
Best action game

Best VR/AR

  • Half-Life: Alyx (VINCITORE)
  • Dreams
  • Marvel’s Iron Man VR
  • Star Wars: Squadrons
  • The Walking Dead: Saints & Sinners

Best sport/racing game

  • Tony Hawk’s Pro Skater 1 + 2 (VINCITORE)
  • Dirt 5
  • F1 2020
  • Fifa 21
  • NBA 2K21

Most anticipated game

  • Elden Ring (VINCITORE)
  • God of War sequel
  • Halo Infinite
  • Horizon II: Forbidden West
  • Resident Evil Village
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild Sequel

Best narrative

  • The Last of Us Parte 2 (VINCITORE)
  • Hades
  • Ghost of Tsushima
  • Final Fantasy VII Remake
  • 13 Sentinels: Aegis Rim

Games for impact

  • Tell me Why (VINCITORE)
  • Spiritfarer
  • If Found
  • Kentucky Route Zero: TV Edition
  • Throught the Darkest of Times

Best Multiplayer game

  • Among Us (VINCITORE)
  • Animal Crossing: New Horizons
  • Call of Duty: Warzone
  • Fall Guys: Ultimate KnockOut
  • Valorant

Best Indie game

  • Hades (VINCITORE)
  • Carrion
  • Fall Guys: Ultimate KnockOut
  • Spelunky 2
  • Spiritfarer
Best indie game

Best audio design

  • The Last of Us Parte 2 (VINCITORE)
  • Doom: Eternal
  • Ghost of Tsushima
  • Half-Life: Alyx
  • Resident Evil 3

Best role playing game

  • Final Fantasy VII Remake (VINCITORE)
  • Genshin Impact
  • Persona 5 Royal
  • Wasteland 3
  • Yakuza: Like a Dragon

Best sim/strategy

  • Microsoft Flight Simulator (VINCITORE)
  • Crusader Kings III
  • Desperados III
  • Gear Tactics
  • Xcom: Chimera Squad

Player’s Voice

  • Ghost of Tsushima (VINCITORE)
  • Doom: Eternal
  • Hades
  • Marvel’s Spider-Man: Miles Morales
  • The Last of Us Parte 2
Player's voice

Best fighting game

  • Mortal Kombat 11 Ultimate (VINCITORE)
  • Granblue Fantasy: Versus
  • Street Fighter V: Champion Edition
  • One Punch Man: A Hero Nobody Knows
  • Under Night In-Birth Exe: Late[CL-R]

Innovation in accessibility

  • The Last of US Parte 2 (VINCITORE)
  • Grounded
  • Hyperdot
  • Assassin’s Creed Valhalla
  • Watch Dogs Legion

Best mobile game

  • Among Us (VINCITORE)
  • Call of Duty Mobile
  • Genshin Impact
  • Legends of Runeterra
  • Pokémon Café Mix

Content Creator of the year

  • Valkyrae (VINCITORE)
  • Alanah Pearce
  • Nickmercs
  • Jay-Ann Lopez
  • Timthetatman

Best game direction

  • The Last of Us Parte 2 (VINCITORE)
  • Final Fantasy VII Remake
  • Half-Life: Alyx
  • Ghost of Tsushima
  • Hades

Game of the year

  • The Last of Us Parte 2 (VINCITORE)
  • Final Fantasy VII Remake
  • Doom Eternal
  • Ghost of Tsushima
  • Hades
  • Animal Crossing: New Horizons
Game of the Year

The Game Awards – Annunci

Ecco di seguito tutti i giochi mostrati durante l’evento, tra contenuti aggiuntivi, brevi teaser e gameplay più sostanziosi:

Shady Part of Me The Game Awards 2020 bambina grafica onirica
Shady Part of Me
  • Loop Hero, Un Rpg in stile 8bit, utilizzando un mazzo di carte mistiche in continua espansione per posizionare nemici, edifici e terreni bisognerà far sì che il nostro eroe porti a termine le missioni all’interno del loop, il videogioco è pubblicato da Devolver Digital in uscita nel 2021;
  • Tchia un’avventura tropicale a mondo aperto. Sali, scivola, nuota e naviga in barca intorno a un bellissimo arcipelago in questo sandbox guidato dalla fisica;
  • Sea of Solitude: The Director’s Cut, versione migliorata del capitolo uscito nel 2019, in esclusiva stavolta per Nintendo Switch e in uscita il prossimo 4 marzo 2021;
  • Shady Part of Me, un puzzle platformer ti conduce in un viaggio emozionante e dall’atmosfera onirica, con una direzione artistica mozzafiato e l’incantevole voce di Hannah Murray (Il Trono di Spade, Skins), disponibile da oggi su PS4, Xbox One, PC e Switch;
  • Myst, la classica avventura punta e clicca anni 90’s rivista per il VR disponibile ora;
  • NieR Replicant, prequel del più recente NieR Automata, che consente da oggi i preordini. Il gioco uscirà il 23 aprile 2021 su PS4, Xbox One e PC;
  • We are OFK, Interactive drama, dalle forte tematiche LGBTQ+ in arrivo nella primavera 2021;
  • Century: Age of Ashes, uno sparatutto free-to-play a base di draghi, che sarà lanciato in accesso anticipato a febbraio su Steam, in arrivo a febbraio 2021;
  • Super Smash Bros. Ultimate, mostrato il nuovo personaggio giocabile, ossia Sephiroth da Final Fantasy VII;
  • Perfect Dark The initiative finalmente svela il titolo tenuto segreto per tutti questi anni, torna in un nuovo capitolo il classico FPS per n64;
  • Back 4 Blood, sparatutto in prima persona a tema Zombie dai creatori di Left4Dead ed Evolve in arrivo il 22 giugno 2021 per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC;
  • Scavengers titolo di debutto di Midwinter Entertainment, un team formato da ex di 343 Industries, Il gameplay mescolerà esplorazione, survival e combattimento;
  • Hood: Outlaws & Legends, titolo multiplayer ambientato nel mondo di Robin Hood che sarà disponibile in early access a partire dal 7 maggio;
  • Forza Horizon 4, disponibile gratuitamente a partire da oggi una macchina a tema Cyberpunk 2077;
  • The Callisto Protocol, L’erede spirituale di Dead Space si mostra con nuove immagini, in arrivo nel 2022;
  • Warhammer 40.000 Darktide, praticamente un nuovo capitolo del filone Vermintide, ma ambientato nell’universo 40k in arrivo su Steam e Xbox Series S|X;
  • Open Roads la nuova avventura dai creatori di Tacoma e Gone Home;
  • Disco Elysium: The Final Cut, versione console di Disco Elysium in arrivo a marzo 2021 su PS4 e PS5. A partire da oggi inoltre è preordinabile anche la Collector’s Edition;
  • Dragon Age, mostrato un breve teaser trailer che, purtroppo, non porta con sé alcuna notizia sul titolo di BioWare;
Dragon Age
  • Endless Dungeon definito come “roguelite tattico d’azione” con un gameplay da twin-stick shooter di Amplitude Studios;
  • Crimson Desert, lungo video di gameplay del nuovo MMORPG di Pearl Abyss che però mostra numerosi problemi dal lato tecnico, come cali drastici di frame e numerosi pop-in;
  • Overcooked All You Can Eat – Swedish Chef, aggiunto lo chef dei Muppets che è scaricabile gratuitamente a partire da oggi;
  • Warframe, il free-to-play sviluppato da Digital Extremes approda nel Epic Games Store;
  • Call of Duty: Cold War & Warzone, in arrivo il prossimo 16 dicembre la Stagione 1, che porterà nuovi contenuti gratuiti;
  • Season, sviluppato da Scavengers Studio, sarà un’esclusiva PS5;
  • ARK II, in arrivo il nuovo capitolo della serie ARK: Evolved, che comprenderà al suo interno un personaggio interpretato da Vin Diesel. In arrivo nel 2022 anche una serie tv animata a cui parteciperanno numerosi attori molto famosi;
  • Fall Guys: Ultimate KnockOut, in arrivo il prossimo 15 dicembre la Stagione 3;
  • Odyssey: Elite Dangerous, Espansione del noto simulatore spaziale che permetterà di atterrare sui pianeti ed entrerà in competizione, con Star Citizen e Starfield in arrivo a inizio 2021;
  • Outriders, titolo pubblicato da Square Enix e in arrivo il 2 febbraio 2021;
  • F.I.S.T.: Foged in Shadow Torch, in arrivo nella primavera 2021 per PS4 e PC;
  • Evil Dead – The Game, Con Bruce Campbell nei panni del noto Ash, in arrivo nel 2021 per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S, PC e Switch;
  • Ghost’n Goblins Resurrection, che segna il reboot della serie, in arrivo su Switch il 25 febbraio 2021. Sempre a febbraio, inoltre, sarà pubblicato gratuitamente Capcom Arcade Stadium, raccolta dei titoli Capcom rilasciati negli anni 80′ e 90′;
  • Microsoft Flight Simulator, in arrivo sulle nuove console Xbox a partire dall’estate 2021;
  • Returnal, primo gameplay trailer per l’esclusiva Sony in arrivo il 19 marzo 2021;
  • Rogue Company, sparatutto in terza persona free-to-play disponibile adesso per PS4, Xbox One, Pc e Switch;
  • Super Meat Boy Forever, nuovo capitolo del masterpiece creato da Edmund McMillen in arrivo su PC il prossimo 23 dicembre;
  • Road 96;
  • It Takes Two, mostrato il gameplay del nuovo gioco cooperativo diretto da Josef Fares in arrivo il 26 marzo 2021;
  • The Elder Scrolls Online, in arrivo nel 2021 l’espansione Gate of Oblivion;
  • Destiny 2, disponibile adesso la nuova espansione Beyond Light;
  • Star Wars: Tales from the Galaxy’s Edge, titolo per visori VR ambientato nell’universo di Star Wars e disponibile da oggi;
  • Oddworld Soulstorm, nuovo trailer gameplay per l’esclusiva Sony, in arrivo nella primavera 2021 per PS4 e PS5;
  • Monster Hunter Rise, nuovo trailer gameplay per l’esclusiva Nintendo sviluppata da Capcom, in arrivo il 26 marzo 2021;
  • Evil West, il nuovo gioco degli autori di Shadow Warrior, dopo l’acquisizione del team da parte di Focus Home in arrivo nel 2021;
Evil West: mostri nel far west nel trailer dell'inatteso action dal team di  Shadow Warrior
Evil West
  • Scarlet Nexus, nuovo trailer gameplay per il nuovo hack’n’slash in stile anime dai creatori della saga “Tales of” in esclusiva Micorosft che uscirà nell’estate 2021;
  • Among Us, in arrivo a inizio 2021 una nuova mappa chiamata The Airship;
  • Fortnite, dopo Kratos di God of War, si aggiunge anche Master Chief di Halo al roster di personaggi del battle royale. In arrivo il 16 dicembre anche alcuni personaggi della serie The Walking Dead, ossia Daryl Dixon e Michonne;
  • Rocket League, nuovo trailer per la Stagione 2, disponibile da adesso;
  • Xbox Game Pass, aggiunti nuovi titoli al catalogo, tra cui Skyrim e gli ultimi titoli della saga Yakuza, tra cui Yakuza 6: The Song of Life, finora esclusiva Sony;
  • Just Cause Mobile, spin-off della serie Just Cause in arrivo presto;
  • Fallout 76, nuova espansione gratuita in arrivo con la Stagione 3 chiamata The Scribe of Avalon;
  • Ruined King – A League of Legends Story, nuovo trailer gameplay per il nuovo videogioco ambientato nell’universo di League of Legends, in arrivo nel 2021;
  • GTA 5, nuovo trailer per il prossimo aggiornamento online, chimato The Cayo Perico Heist, disponibile gratuitamente a partire dal prossimo 15 dicembre;
  • Humankind, Lo strategico a turni di Amplitude Studios in arrivo il 22 aprile 2021 su PC;
  • Medal of Honor: Above and Beyond, nuovo titolo della serie Medal of Honor per VR, disponibile a partire da oggi;
  • Mass Effect, l’ultimo annuncio della serata è un nuovo teaser trailer per Mass Effect, che sembra ritornare alla storia narrata nella trilogia orginale. Purtroppo non sono stati forniti ulteriori dettagli.
Mass Effect Will Continue

The Game Awards 2020 – Conclusioni

Dal punto di vista dei premi, i vincitori di questa edizione dei The Game Awards sono stati abbastanza prevedibili, con The Last of US Parte 2 assoluto protagonista, che si porta a casa 7 premi su 10, tra cui l’ambitissimo Game of the Year. Tutti premi meritati per il titolo di Naughty Dog, che al netto di qualche imperfezione nella parte finale del gioco, riesce a risultare uno dei giochi più completi degli ultimi anni (vi rimandiamo alla nostra recensione).

Bene anche Final Fantasy VII Remake, che si aggiudica i premi come miglior audio e miglior gioco di ruolo, quest’ultimo forse immeritato data la presenza di Persona 5 Royal (anche in questo caso vi rimandiamo alla nostra recensopinione), e Hades, che vince i premi come miglior gioco indipendente e miglior gioco d’azione, immeritato a nostro parere data la presenza di Doom: Eternal, che invece non ha vinto nulla.

Anche Ghost of Tsushima e Animal Crossing: New Horizons si sono portati a casa alcuni premi, alcuni prevedibili, come il miglior gioco scelto dai giocatori (Ghost of Tshushima) e il miglior gioco per famiglie (Animal Crossing); ottimo e inaspettato invece il premio come miglior direzione artistica vinto dal primo, di cui vi consigliamo la recensione.

Sul fronte dell’online, invece, dominano i due tormentoni di questa estate, ossia Fall Guys (vi rimandiamo al nostro approfondimento) e Among Us, che si dividono rispettivamente i premi come miglior supporto della community e miglior gioco multiplayer e mobile.

Alla fine della fiera, possiamo dire che Sony quest’anno ha prodotto tantissimi giochi, tanto da avere quasi il totale monopolio sui premi in gara. Considerando anche Final Fantasy VII Remake, i titoli esclusivi per PS4 hanno vinto in totale 11 premi su 13 per i quali erano in lizza. Gli unici ad aver perso sono stati Dreams nella categoria VR, giustamente meritato da Half-life: Alyx, e Nioh 2 in quella come miglior gioco d’azione. Per Microsoft e Nintendo, invece, gli unici vincitori sono stati Microsoft Flight Simulator nella categoria miglior simulatori e strategici e Animal Crossing: New Horizon in quella come miglior gioco per famiglie.

Fall Guys

Molto male invece la serata dal punto di vista degli annunci, scarni di vere e proprie bombe e con giochi sì importanti, come Dragon Age e Mass Effect, ma di cui viene mostrato poco e nulla. Per questi ultimi due, in particolare, le aspettative erano alte: il primo perché era stato anticipato nei giorni scorsi dalla stessa BioWare, che aveva preannunciato la presenza di Dragon Age ai TGA 2020, ma che non mostra nulla del gioco in sé; il secondo perché era già stato annunciato l’inizio dei lavori a un nuovo titolo della serie, e quindi il teaser trailer mostrato questa notte non aggiunge nulla di nuovo, se non la possibilità di un ritorno alla saga di Shepard.

Per quanto riguarda gli altri annunci, poca “roba” interessante. Gli annunci più belli, almeno per me, sono stati Sephiroth in Super Smash Bros. Ultimate e Ghost’n Goblin per Switch, oltre all’intera collezione Capcom. Notevole invece la mossa di Microsfot che aggiunge al suo Game Pass titoli molto importanti come i già citati Skyrim e Yakuza, il primo grazie all’acquisto di Bethesda, il secondo è invece un segnale sempre più evidente del rapporto stretto tra Microsoft e Sega.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Appassionato dai videogiochi sin da piccolo, sono cresciuto con Zelda e Pokemon, passando da Resident Evil a Medievil a Prince of Persia. Il DS è la console che mi ha segnato drasticamente, facendomi amare sempre di più i videogiochi. Oggi gioco la qualunque, dai Tripla A agli Indie, e apprezzo il gioco non solo in quanto fonte di divertimento ma anche in quanto forma d’arte, perché alla fine è questo che oggigiorno rappresenta.

Se ti piace l'articolo di Davide Vitanza faglielo sapere con una donazione