Pokémon Spada e Scudo: dove trovare e come catturare Eevee Gigamax!

Pokémon Spada e Scudo Eevee Gigamax

In questi giorni, fino al 25 Maggio 2020, sarà possibile catturare Eevee in versione Gigamax all’interno dei Raid in Pokémon Spada e Scudo.

Inizialmente Eevee Gigamax era disponibile esclusivamente per quei giocatori che, all’interno della propria Nintendo Switch, possedessero i salvataggi di Pokémon: Let’s GO, Eevee!.

Qualche informazione su Eevee Gigamax

Eevee è un pokémon base della prima generazione, che non può evolversi a causa della sua abilità Gigamax. Per tanto, non risulta essere proprio adatto per le battaglie, sopratutto in quelle contro altri giocatori.

Dove trovarlo e come catturarlo?

Il dove

Prima che vi buttiate a capofitto nelle Terre Selvagge, dovrete aggiornare il vostro bollettino, andando in “Dono Segreto” e successivamente in “Ricevi il bollettino delle Terre Selvagge”. Ora è tutto pronto, all’interno dei raid troverete esclusivamente Eevee Gigamax.

Pokémon Spada e Scudo: dove trovare e come catturare Eevee Gigamax! 1
Dopo aver aggiornato il bollettino, avrete questa schermata

Come?

Se giocate online, avrete vita facile. Stiamo pur sempre parlando di un pokémon base, basta che un membro del team abbia un pokémon Lotta ed è praticamente fatta.
Discorso totalmente differente per chi gioca offline. È risaputo che in Pokémon Spada e Scudo l’IA dei propri compagni è semplicemente pessima, per non parlare dei pokémon coi quali vi ritroverete a combattere, quindi armatevi di tanta pazienza e di un pokémon Lotta ben “equipaggiato”.

Pokémon Spada e Scudo: dove trovare e come catturare Eevee Gigamax! 2
Lucario potrebbe essere una buona scelta, no?

Prossimo pokémon in arrivo in Pokémon Spada e Scudo?

Al termine di questo evento, che vede come protagonista Eevee, farà la sua comparsa Meowth Gigamax, che venne distribuito come Dono Segreto a ridosso del lancio di Pokémon Spada e Scudo.


PER ALTRE NOTIZIE
Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Telegram!

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso!
Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.