GeForce Now: l’arrivo e l’abbandono di diverse compagnie

Nvidia GeForce Now

Apprezzamenti da parte di Ubisoft, Bungie e Namco Bandai

Dal blog di Nvidia, veniamo a sapere che Ubisoft è ben decisa a supportare la piattaforma streaming GeForce Now, difatti nelle prossime settimane saranno disponibili tutti gli Assassin’s Creed Far Cry.
Questo è quanto riferisce Chris Early (Vice Presidente del reparto Partenership di Ubisoft):

Ubisoft fully supports NVIDIA’s GeForce NOW with complete access to our PC games from the Ubisoft Store or any supported game stores. We believe it’s a leading-edge service that gives current and new PC players a high-end experience with more choice in how and where they play their favorite games.


Ubisoft supporta completamente NVIDIA GeForce NOW con l’accesso completo ai nostri giochi PC dallo store Ubisoft o in qualunque store essi siano supportati. Noi crediamo che sia un servizio all’avanguardia, che regala ai giocatori attuali e nuovi, un’esperienza d’alto livello con la possibilità di scegliere dove e come giocare ai propri giochi preferiti.

Ubisoft non è l’unica azienda a complimentarsi con Nvidia, difatti han fatto seguito Gary Clay (direttore dei prodotti Bungie) e Katsuhiro Harada (produttore esecutivo di Namco Bandai), affermando come i propri prodotti di punta (rispettivamente Destiny 2Dark Souls 3 assieme a Tekken 7) stiano avendo un incremento di giocatori proprio grazie alla piattaforma.

Aggiornamenti sul futuro di GeForce Now

  • Da qui fino alla fine di Maggio, Nvidia rimuoverà ed aggiungerà diversi videogiochi in previsione del rilascio commerciale di Giugno.
  • Dal 24 Aprile, non saranno più disponibili i titoli di Warner BrosXbox Game StudiosCodemastersKlei.
  • L’azienda sta stipulando diversi accordi con store digitali e produttori, per garantire l’arrivo di nuovi videogiochi.

Fonte: Nvidia

PER ALTRE NOTIZIE
Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Telegram!

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso!
Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.