ExeKiller un RPG Cyberpunk, Noir e Western

exekiller copertina

Exekiller è un western cyberpunk open world GDR, un indie da tenere d'occhio

A cura di Nonno Boomer (a.k.a Andrea Tenuta)

Condividi

Salve a tutti voi cari giocomobilisti come state ? Vi state godendo le vostre vacanze rilassandovi ?

Dopo una breve pausa oggi ritorno a scrivere segnalandovi un progetto indie RPG che mi ha parecchio incuriosito, Exekiller, sviluppato da paradark, uno studio Polacco.

Il titolo sarà ambientato ( ma guarda un pò chi ritorna ) in un mondo Cyberpunk ma questo gioco sembra avere una particolarità che potrebbe rendere il mondo di gioco molto interessante da visitare .

Exekiller un rpg innovativo

Exekiller gameplay

Gli sviluppatori hanno infatti detto che, oltre essere appassionati di mondi cibernetici , sono anche grandi cultori di western e noir , e da queste loro passioni hanno deciso di creare un mondo che unisce tutte queste caratteristiche per rendere ciò che andremo ad esplorare ( il gioco sarà un open world ) unico nel suo genere.

Infatti dal trailer possiamo vedere che tutto richiama moltissimo le particolarità di quei mondi che abbiamo potuto vivere in molti giochi, come Red Dead Redemption o Cyberpunk.

Vi do anche un piccolo parere personale la mia prima impressione, vedendo sempre il trailer di presentazione, e che vi sia anche un forte richiamo a ciò che abbiamo potuto vedere in Blader Runner 2049, mi riferisco in particolare alla scena ambientata in una città abbandonata e completante mangiata dal deserto visitata dal protagonista, e anche un po’ Fallout New Vegas.

Ultime cosa che vi voglio segnalare e che essendo il gioco un rpg vi sarà una possibilità di scelta di come approcciarsi alle varie missioni oltre che, naturalmente, decidere come comportavi con i vari npc, altra cosa, per il momento il titolo sembra essere destinato alla sola piattaforma pc, quindi chi come me spera in una versione console dovrà aspettare eventuali sviluppi.

Vi lascio al trailer buona visione .


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Condividi

Di Nonno Boomer (a.k.a Andrea Tenuta)

Nonno Boomer videogioca fin da quando un inventore pazzo in pieno medioevo( finito poi sul rogo sotto l'inquisizione spagnola ), gli vendette la prima console meccanica ad acqua. Il buon vecchio Nonno sta su console e PC da che ne ha memoria ( il che dato la sua età è tutto dire ). Ma nonostante le pennichelle pomeridiane , il continuo lamentarsi dei giovani e dire che si stava meglio quando si stava peggio , non e mai restio alle novità . Tanto che , per non rimanere indietro con le nuove generazioni , ha deciso di adottare, come nome , Boomer quando lo ha sentito uscire dalla bocca di da una gang di neonati dopo che gli avevano fregato la dentiera offrendogli ( per finta ovvio ) delle caramelle alla bacca di ginepro.