ARMA 4: Bohemia Interactive svela il nuovo motore di gioco

Arma 4 Enfusion Engine

Lo sviluppatore ceco descrive il motore Enfusion come la sua "priorità assoluta al momento". Prima di mettersi al lavoro su Arma 4

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Prima di mettersi al lavoro su Arma 4, Bohemia Interactive, il creatore di DayZ e della serie Arma, ha svelato il suo nuovo motore—”Enfusion”— sul suo sito web  con un video che mostra le sue straordinarie capacità .

Lo studio ha confermato che “ogni potenziale nuovo gioco di Arma” sarà costruito in questo motore.

Bohemia Interactive Arma 4 Enfusion Tavola Calda

Gli sparatutto di Bohemia hanno una forte tendenza alla simulazione, con sistemi complessi sposati a una fedeltà grafica impressionante (e faticosa).

Bohemia sta cercando di mantenere questo standard elevato con Enfusion, riducendo al contempo le sue richieste sull’hardware. 

“I giochi creati con Enfusion funzioneranno molto meglio di prima”, ha affermato Bohemia. “Vogliamo che le tue build Master Race per PC a 16 core sudino, ma vogliamo anche assicurarci che tutti possano godersi i loro contenuti su varie build e generazioni di console moderne”.

ARMA 4 In Arrivo su Console ?

Sembra anche il team stia cercando di fare colpo anche nel mercato console dopo il successo di Dayz, il quale è stato il suo unico gioco per console fino ad oggi ed è stato realizzato con una versione prototipo di Enfusion (il gioco era “un ibrido di vecchia e nuova tecnologia”, afferma Bohemia Interactive).

Per quanto riguarda le versioni future su console, Bohemia ha dichiarato:

“Non devono [rilasciare su console] ma possono, poiché il motore funziona su PC, PlayStation e Xbox. I giochi basati su Enfusion non devono essere “portati” e possono essere sviluppati per tutte e tre le piattaforme allo stesso tempo condividendo una base di codice e risorse comuni.”

Leggi Anche:   Xbox Game Pass: le prime novità di Gennaio 2021

Questa affermazione porta anche all’altro grande obiettivo dell’annuncio di Bohemia: la facilità d’uso per gli sviluppatori. 

Bohemia Interactive Arma 4 Enfusion Illuminazione

Enfusion supporterà la creazione di risorse tramite programmi open source come Blender e presenterà anche un backend di modding dedicato, con Bohemia che indica che vorrebbe incorporare il proprio laboratorio per le mod direttamente nei suoi giochi futuri.

Il team alla fine deve il successo del suo simulativo Arma 3, anche grazie ai modder, che ci hanno regalato titoli di Successo quali Dayz e Player Unknown Battleground e sembra che Il team Ceco non voglia sottovalutare i suo due nuovi mercati più redditizi della scorsa generazione videoludica, sembrerebbe si stia muovendo per agevolare il lavoro di sviluppo a a futuri modder e sviluppatori indipendenti.

Non c’è dubbio che Bohemia vorrebbe fare tutto il possibile per fornire un altro successo di modding travolgente, come l’iterazione originale di DayZ e non farsi sfuggire dalle proprie mani un possibile nuovo PUBG.

Enfunsion Vs Unreal 5 vs Source

Le promesse di Enfusion sono particolarmente interessanti rispetto all’Unreal Engine 5 di Epic, recentemente mostrato nella demo Matrix Awakens solo per console.

Enfusion Pietre

Oltre alla prevista grafica fotorealistica all’avanguardia e semplice da usare, permettendone l’uso anche al panorama di sviluppatori indipendenti, sia Epic che Bohemia promettono scalabilità hardware e facilità d’uso per gli sviluppatori, forse fornendo un gradito sollievo sia agli sviluppatori che ai giocatori in un’epoca di costante crunch e carenza di silicio. 

Circa 30 ingegneri e programmatori stanno lavorando su Enfusion, con altre otto offerte di lavoro aperte sul sito web di Bohemia Interactive.

In Conclusione

ARMA 4: Bohemia Interactive svela il nuovo motore di gioco 1

Di Arma 4 non si sa effettivamente nulla, ma sembra che Bohemia Interactive dopo aver scoperto le potenzialità e di come sia stato usato il suo vecchio motore di Gioco per la “creazione di videogiochi ex-Novo” ed aver notato quanto sia redditizio il mercato Console, sembra volersi buttare nella competizione, come sviluppatore di motori di Giochi seguendo le Orme delle ormai Blasonate Valve (con il suo Source Engine) ed EPIC Games (con il suo Unreal), le quali pur rimando aziende di sviluppo di videogiochi, ormai il loro core non risiede soltanto nel pubblicare nuovi videogiochi ogni anno.

Leggi Anche:   Summer Games Fest 2021: tutti gli annunci del primo appuntamento

Siete in Hype per la nascita di questo nuovo motore di gioco o vi è del tutto indifferente e vi interessa solo sapere quando uscirà il nuovo Arma 4 ? fatecelo sapere nei nostri gruppi Facebook o Telegram!


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.