Apex Legends arriverà su Steam il 4 Novembre, Crossplay Confermato, ma la versione Switch è stata rinviata

Apex Legends Steam Crossplay Switch

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Sin dall’evento EA Play, i fan hanno atteso con impazienza il lancio di Apex Legends su Steam. Nessuna data fu inizialmente rilasciata con l’annuncio, se non una finestra per l’autunno 2020. Ora possiamo confermare ufficialmente che Apex Legends ha annunciato che il suo rilascio su Steam sarà fissato per il 4 novembre. Questo sarà giusto in tempo per la stagione 7 di Apex Legends.

L’annuncio originale prevedeva l’uscita in simultanea di Apex Legends sia su Steam che su Nintendo Switch lo stesso giorno con l’abilitazione ufficiale del CrossPlay.

Apex Legends su Swtich è stato rimandato all’anno prossimo

Tuttavia, la data per la release Switch è stata rinviata all’anno prossimo, come previsto.

Chad Grenier, Game Director di Apex Legends, ha affermato che la decisione è nata per rendere giustizia al gioco e offrire ai giocatori un’ottima esperienza c’è bisogno di più tempo.

Anche perché quando arriverà la versione Switch, con il cross-play con altre piattaforme. Dovrà essere identico, in termini di contenuti e funzionalità, a tutte le altre piattaforme esistenti, onde evitare le problematiche riscontrate da Fortnite e il suo crossplay.

“Il COVID-19 ha portato alcune sfide inaspettate al porting del gioco e lo studio non vuole affrettare nulla”

Apex Legends Steam e Switch Crossplay

La versione steam di Apex Legends avrà dei Badge a Tema Valve Scaricabili gratuitamente

Lo sviluppatore ha recentemente mostrato tre nuovi Badge per armi progettati con l’aiuto di Valve, a tema Half-Life e Portal. Tutti e tre saranno gratuiti per i giocatori che accedono al gioco tramite Steam, per un tempo limitato dopo il lancio.

Valve Badge Apex Legends Steam
Half Life e Portal

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.