Xbox Game Pass: finalmente arriva la retrocompatibilità per tutti

Xbox Game Pass

A cura di Luca Pio

Giorno dopo giorno, il catalogo del Xbox Game Pass si espande con nuovi titoli, “nuovi” nel vero senso della parola, ma adesso è pronto ad accogliere anche delle vecchie glorie. Infatti, Microsoft ha annunciato che gli utenti iscritti al servizio Xbox Game Pass Ultimate avranno la possibilità di giocare in streaming anche i giochi della Xbox 360 e della prima Xbox. Per il momento questa nuova feature è in beta e saranno disponibili solo 16 titoli, una manciata di giochi presi da entrambe le console.

I giochi disponibili per questa beta saranno:

  • Banjo-Kazooie
  • Banjo-Tooie
  • Double Dragon Neon
  • Fable II
  • Fallout: New Vegas
  • Gears of War 2
  • Gears of War 3
  • Gears of War: Judgment
  • Jetpac Refuelled (disponibile con i controlli touch)
  • Kameo
  • Perfect Dark
  • Perfect Dark Zero
  • The Elder Scrolls III: Morrowind
  • The Elder Scrolls IV: Oblivion
  • Viva Piñata (disponibile con i controlli touch)
  • Viva Piñata: TIP (disponibile con i controlli touch)
Xbox Game Pass

La retrocompatibilità è stata, ed è ancora, una parte molto importante della console di Microsoft ed è stata anche una dei pochi aspetti a rimanere una esclusiva della piattaforma Xbox. Ma come da titolo, finalmente la retrocompatibilità sarà disponibile a tutti o almeno quasi.

Per il momento si potrà usufruire di questi giochi solo sottoscrivendo il piano Ultimate e poi sarà tutto in cloud, quindi se non si disporrà anche di una buona connessione a internet ci si può scordare della possibilità di giocare Fable II sul proprio trono di porcellana. Ovviamente, ciò non vale se si dispone di una Xbox One o di una Xbox Series X|S, che supportano in maniera nativa i 16 titoli elencati qui sopra e anche altri giochi.

Comunque sia, ciò potrebbe colmare quel gap che c’è tra il Game Pass console e quello PC/Android, ma forse neanche di tanto. L’azienda di Redmond potrebbe gestire la cosa come ha sempre fatto, ovvero prima Xbox e poi le altre piattaforme, una scelta comprensibile.

Questo era tutto riguardo al famigerato Xbox Game Pass, vi ricordiamo che potete usufruire di questo servizio su Xbox, PC, smartphone e tablet Android, inoltre, il piano Ultimate comprende anche il Xbox Live Gold e EA Play, un’accoppiata golosa di cui ne abbiamo parlato in uno recente articolo, vi lasciamo il link se volete darci un’occhiata.

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Di Luca Pio

Sono un semplice millennials con la passione per i videogiochi, soprattutto quelli musicali (es. Stepmania). Tutto nasce nei primi duemila con la prima PlayStation, con cui giocavo numerose demo, poi con l'inizio delle elementari sono passato al computer e li i miei orizzonti videoludici si sono espansi.