The Good Life: Il GDR di Swery ha una data di uscita

The good life Swery GDR PLAYISM

Il misterioso gioco di ruolo di Swery, The Good Life, ha finalmente una data di uscita

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

L’intrigante “gioco di ruolo quotidiano” di Hidetaka “Swery” Suehiro, The Good Life, ha finalmente una data di uscita su console e PC.

The Good Life, sviluppato da White Owls e guidato da Swery (creatore di Deadly Premonition) e Yukio Futatsugi, (creatore di Panzer Dragoon e Phantom Dust) ha finalmente una data di uscita.

Secondo un nuovo comunicato stampa, il peculiare “gioco di ruolo della vita quotidiana” arriverà su Xbox, PlayStation, Switch e PC il 15 ottobre.

Il titolo inizialmente finanzianto 3 anni fa con Kickstarter ha trovato ad oggi anche un publisher ovvero Playism, già famoso per titoli quali, Bright Memory Infinite, Omori, Idol Manager,Yume nikki, Asterbreed, La mulana e molti altri.

The Good Life in che consiste

Lo stesso Swery definisce il gioco un “gioco di ruolo della vita quotidiana”, e per molti versi sembra e suona come Animal Crossing con un contorno di mistero e un omicidio.

Che va bene per noi. Nel gioco, interpreti la giornalista Naomi Hayward che sta affogando nei debiti.

The good life Swery affoga

Per aiutare a pagare le bollette, ha accettato una richiesta dal quotidiano The Morning Bell per “scoprire il mistero di una piccola città inglese” chiamata Rainy Woods.

In questa peculiare cittadina, per qualche ragione, la gente del posto si trasforma in cani e gatti di notte, e in città c’è un assassino a piede libero.

The good life Swery GDR Naomi

Anche se sembra tutto bucolico e idilliaco (puoi coltivare verdure nel tuo giardino, rispolverare le tue abilità culinarie, esplorare e andare al pub locale e bere qualcosa), c’è anche un lato più oscuro della città.

Naomi stessa acquisisce la capacità di trasformarsi in un gatto o un cane e dovrà usare i suoi poteri canini/felini per le sue indagini: trasformarsi in un gatto ti farà guadagnare la capacità di saltare e arrampicarti, e trasformarsi in un cane permetterà usare il tuo acuto senso dell’olfatto per rintracciare i residenti della città.

Leggi Anche:   Pokémon e Katy Perry: un piccolo assaggio di Electric

Sembra fuori dal comune e creativamente assurdo e senza senso come gli altri giochi di Swery, quindi ovviamente ne siamo incuriositi.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.