SQLCMD – Come esportare dati SQL SERVER in formato CSV 2 Metodi

sqlcmd in csv mssql

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Tuttavia, di recente ho ricevuto una richiesta di un cliente molto interessante in cui l’utente desidera esportare i dati in CSV con l’aiuto di SQLCMD.

La risposta è molto semplice, Ecco due metodi sqlcmd diversi:

sqlcmd csv

SQLCMD to CSV metodo 1:

il primo metodo di sqlcmd permette l’esportazione in csv avendo come prima riga l’header delle colonne.

C:\Users\qgin>sqlcmd -S localhost -d AdventureWorks2012 -E -Q “SELECT * FROM HumanResources.Employee” -o “CSVData.csv” -W -w 1024 -s”,”

SQLCMD to CSV metodo 2:

il primo metodo di sqlcmd permette l’esportazione in csv non avendo come prima riga l’header delle colonne.

C:\Users\qgin>sqlcmd -S localhost -d AdventureWorks2012 -E -Q “SELECT * FROM HumanResources.Employee” -o “CSVData.csv” -W -w 1024 -s”,” -h-1

Spiegazione del codice sqlcmd sopra:

-S”,” – imposta il delimitatore sulla virgola
–w numero – imposta la lunghezza della linea CSV prima che vada a capo(ho impostato a 1024 perché il mio caso di lavoro non prevede più caratteri di 1024 per campo)
-W – rimuove gli spazi bianchi finali
–h-1 – rimuove l’intestazione in CSV (intestazione di colonna)
-E (usa connessione fidata) – invece di questo usa -U nome utente e -P password
– Se lavori in locale puoi fare anche a meno del comando utente e password

Nota aggiuntiva: il formato del file CSV non è standardizzato. L’idea di base di separare i campi con una virgola è chiara, ma l’idea diventa complicata quando i dati del campo possono contenere anche virgole o anche interruzioni di riga incorporate.

CSV è un formato di scambio dati comune ampiamente supportato da applicazioni consumer, aziendali e scientifiche.

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE GUIDE INFORMATICHE

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.