Trucchi per nascondere il cursore del mouse nelle app e videogiochi su Windows 10

Nascondere Cursore del mouse windows 10

Come Nascondere il cursore del mouse in windows 10

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Il puntatore e il cursore sono entrambi uno strumento imperativo nell’interazione con il sistema informatico.

Ma, in questo momento, potresti aver bisogno che il cursore del mouse scompaia.

Questo è particolarmente richiesto quando stai videogiocando o guardando un film su Netflix sul tuo computer. Per impostazione predefinita, il cursore viene nascosto dopo pochi secondi di solito nell’app ma non è sempre così, soprattuto per i Videogiochi sviluppati con Unity, soffrono di questo problema o quando avvii un videogioco in modalità finestra senza bordi.

Il tasto punto

Tasto punto nascondere cursore del mouse windows 10

Se stai guardando qualcosa e il cursore non scompare dallo schermo, puoi provare a toccare il tasto punto sulla tastiera. In molti casi, nasconderà il cursore. Se ciò non funziona, puoi utilizzare la scorciatoia da tastiera dell’app per mettere in pausa. Per i video di solito è la barra spaziatrice è assegnata a questa funzione, mentre nei videogiochi è assegnata a ESC.

In questo modo puoi anche nascondere il cursore.

Come utilizzare AutoHideMouseCursor per nascondere il cursore del mouse su Windows 10

Se stai cercando una soluzione per nascondere automaticamente il cursore del mouse sul tuo computer Windows senza dover fare affidamento sulla funzione di sistema integrata, puoi utilizzare uno strumento di terze parti. Apparentemente, ci sono alcuni strumenti là fuori che puoi usare per nascondere il cursore del mouse, ma in questa pagina parleremo del software AutoHideMouseCursor. Questo strumento nasconderà automaticamente il cursore e il puntatore del mouse mentre giochi o guardi video.

Autohide CursorFree Nascondere il cursore del mouse su Windows 10

Ecco i passaggi per configurarlo:

  • In primo luogo, devi scaricare AutoHideMouseCursor Freeware.
  • Successivamente, puoi estrarre ed eseguire il programma di installazione scaricato.
  • Il trigger di inattività è impostato su cinque secondi per impostazione predefinita. Tuttavia, puoi adattarlo alle tue preferenze. Per regolare l’ora, è necessario spostare il dispositivo di scorrimento nella parte inferiore sinistra della finestra del programma.
  • Nell’intestazione Preferenze, devi selezionare l’opzione denominata Avvia con Windows. Ciò assicurerà che l’app venga eseguita ogni volta che il computer viene spento o riavviato.
  • Nel menu delle opzioni, assicurati che l’opzione Avvia sempre ridotto a icona (ToTray) sia abilitata.
  • Infine, hai finito con la configurazione di AutoHideMouseCursor. Lo strumento inizierà a funzionare dopo un periodo di inattività. Ora il cursore del mouse si nasconderà automaticamente.
Leggi Anche:   Con Flowe, buoni regalo Amazon gratuiti

Nascondere automaticamente il cursore del mouse può essere un vero toccasana a volte, una volta che è stata necessaria solo la tastiera per far funzionare il computer.

Nel mio caso è tornato utile con Cris Tales il quale essendo sviluppato con unity nella modalità notebook collegato alla tv e senza accesso alla tastiera, solleva questo problema, ovvero il cursore del mouse bloccato al centro e sempre visibile.

Questo non sarà solo utile per il tempo libero, quelli che abbiamo menzionato sopra quando stai giocando a un videogioco o guardando un film, ma può anche rivelarsi utile se stai modificando un documento Word o scorrendo un file PDF usando la tastiera.

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE GUIDE

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.