Final Fantasy XIV: Endwalker, dal trailer di lancio a Yoshida che posticipa l’uscita

Endwalker

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Il 6 Novembre si è tenuta la consueta Live Letter, dove il team di Final Fantasy XIV aggiorna la proprio utenza con novità relative i prossimi hotfix, aggiornamenti e la prossima espansione Final Fantasy IV: Endwalker.

Durante il corso della live, è stato mostrato e pubblicato il trailer di lancio della nuovissima espansione, ma prima di esso Naoki Yoshida, con sommo dispiacere, ha comunicato che la data d’uscita è stata posticipata di due settimane, ora fissata al 7 Dicembre 2021.

Prima di lasciarvi al trailer, va detto che Yoshida si è scusato innumerevoli volte, assumendosi la più completa ed assoluta responsabilità della posticipazione, il dispiacere di questa lo ha portato a commuoversi durante la live [estratto della live].
La causa del rinvio, è presto detta. Yoshida ha giocato ogni contenuto presente in Endwalker — l’espansione più grande, in tutti i sensi, a cui abbia lavorato — per “migliorare il migliorabile”, un po’ come ha sempre fatto con quelle precedenti. Il problema, sta proprio nella sua grandezza e corposità in fatto di contenuti, che ha portato al non avere sufficiente tempo per il classico controllo qualità.

Ciò che fa “onore” a Yoshida è il suo modo di porsi e la sua comunicazione. A differenza di altre figure di questo ambiente, lui tende a comunicare realmente con la fanbase, per questo esiste il format Letter from the Producer, uno spazio dove comunica con l’utenza che gioca “insieme” a lui.

Probabilmente all’uscita dell’espansione ci ritroveremo davanti delle code incredibili, un po’ perché Final Fantasy XIV è cresciuto moltissimo — grazie anche all’eccellente espansione Shadowbringer, comparabile a qualsiasi altro FF numerato, secondo molti (ed anche secondo me) — ed un po’ perché ad oggi è possibile provarlo gratuitamente fino al livello 60, arrivando a completare anche la prima espansione Heavensward, consentendo ad un gran numero di giocatori, di provarlo prima di acquistarlo — e fidatevi, questa politica sta portando molti nuovi giocatori. Ciò non toglie, che molto probabilmente, ci ritroveremo davanti ad un prodotto di un certo valore, che andrà a chiudere un arco narrativo iniziato ben 10 anni fa, con Final Fantasy XIV “vanilla” (o conosciuto anche come “Versione 1.0”).

Leggi Anche:   Outriders: rilasciata la demo gratuita

FINAL FANTASY XIV: ENDWALKER Launch Trailer

Ora vi lascio al trailer di lancio, ma occhio ad alcuni spoiler delle precedenti espansioni!


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Se volete supportarci, effettuate acquisti tramite i nostri link oppure donate una cifra irrisoria cliccando su quel tenerissimo maialino che vedete in cima a destra nell’articolo!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.