eFootball.Open in chiusura, ecco dove e quando seguire le World Finals

eFootball PES 2021 Season Update

A cura di Luca Maiolini

Condividi

La scena esports targata eFootball.Open, dove i videogiocatori si sono affrontati sul videogioco eFootball PES 2021 Season Update, sta giungendo al termine. Il torneo ha visto la partecipazione di ben oltre 1.4 milioni di giocatori, svoltosi nella modalità Matchday.

eFootball.Open si svolge tra dicembre 2020 e luglio 2021 ed è suddiviso in 4 fasi: Round 1, Round 2, Online Finals e World Finals.
Ogni fase ha un formato e condizioni a sé su come gli utenti possano avanzare a quella successiva.
I 4 finalisti di ogni piattaforma (PS4, Xbox One, Steam) si affronteranno nelle World Finals per incoronare il campione di ciascuna piattaforma.

A seguire il regolamento per le World Finals:
– I 4 migliori piazzamenti per ogni piattaforma (solo console) durante le Online Finals si sfideranno in incontri singoli a eliminazione diretta.
– Semifinale 1: primo posto contro quarto posto.
– Semifinale 2: secondo posto contro terzo posto.
– Finale: i vincitori di Semifinale 1 e Semifinale 2.

Direttamente dalla pagina ufficiale dell’evento

In finale sono arrivati ben 24 giocatori, che si affronteranno sulle rispettive piattaforme: Xbox One, PlayStation 4 e Steam.

In calce troverete l’elenco dei finalisti, con le loro rispettive squadre e piattaforma.

Il montepremi ammonta ad un complessivo di 240.000$:

  • per il 1° posto sono previsti 15.000$
  • per il 2° sono previsti 10.000$
  • per il 3° e 4° sono previsti 7.500$

Per garantire la miglior esperienza possibile, i giocatori sono stati divisi in tre categorie differenti, in base alle proprie abilità: Base, Intermedio ed Esperto.

PES | eFootball.Open 2020-2021 World Finals

La finale potrà essere seguita su YouTube, il 18 Luglio alle 14.00 (ora italiana, sul canale ufficiale eFootball PES. A commentare l’evento saranno Adam Butcher e Harry Channon.

I finalisti

IDRegioneSquadraPiattaforma
TessGiapponeManchester UnitedPlayStation 4
LevaGiapponeManchester UnitedPlayStation 4
EbipoolGiapponeAS RomaPlayStation 4
TakakiGiapponeManchester UnitedPlayStation 4
aji_battle208IndonesiaManchester UnitedPlayStation 4
ZEUS_ELULIndonesiaJuventusPlayStation 4
ZEUS_FaidanIndonesiaAS RomaPlayStation 4
ZEUS_ELGAIndonesiaJuventusPlayStation 4
komario14RussiaManchester UnitedPlayStation 4
uae1-thebestEmirati Arabi UnitiJuventusPlayStation 4
oreld123IsraeleManchester UnitedPlayStation 4
bestia091119933ItaliaJuventusPlayStation 4
MelianTheKingArgentinaArsenal FCPlayStation 4
Rey MolinaArgentinaFC Bayern MünchenPlayStation 4
LeoM1T0BrazileArsenal FCPlayStation 4
HenrykinhOBrazileFC Bayern MünchenPlayStation 4
rafafiel10BrazileManchester UnitedXbox One
ÉderBrazileManchester UnitedXbox One
NOVATOBrazileManchester UnitedXbox One
Saturn868643ItaliaManchester UnitedXbox One
EV_SEBACAB96ArgentinaFC Bayern MünchenPC Steam
NÓBREGABrazileManchester UnitedPC Steam
momojuveSenegalCeltic FCPC Steam
Npk_02ItaliaAS RomaPC Steam

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.