EA Play rinviato al 2021 il suo ingresso nel Xbox Game Pass PC

Xbox Game Pass EA Play

A cura di Luca Maiolini

Nella giornata di ieri abbiamo (ri)confermato che, per l’utenza Xbox Game Pass PC, oggi ci sarebbe stato l’importante ingresso del EA Play all’interno del servizio Microsoft, sfortunatamente, le cose sembrano non esser andate per il verso giusto.

Tramite il post all’interno del blog Xbox Wire, il team dietro ad Xbox Game Pass, fa sapere che il rinvio è dovuto al fatto che l’azienda vuole assicurare una grande esperienza d’uso, per fare in modo che ciò possa avvenire, Microsoft ed EA hanno concordato nel rimandare l’integrazione fra i due servizi per il 2021.

Il comunicato termina con un avviso: ad inizio anno saranno svelati nuovi dettagli.

EA Play: dove trovarlo, come sfruttarlo?

Allo stato attuale, il servizio è disponibile (senza alcun costo aggiuntivo) per i giocatori console abbonati al Xbox Game Pass Ultimate.
Qualora foste interessati, potete abbonarvi direttamente al servizio EA Play sulle piattaforme Xbox, PlayStation, su PC è disponibile su Steam, Origin ed il nuovo client EA Desktop (il nuovo client di EA).


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.