Cyberpunk 2077 AMD Ryzen Non Compatibile Guida Per la Patch

AMD-Ryzen-Cyberpunk-2077-patch-tool-Tech-Critter

A cura di Giuseppe Titanio

Condividi

Il tanto atteso Cyberpunk 2077 è finalmente arrivato e possiamo vedere recensioni contrastanti di revisori e utenti di tutto il mondo che prendono il controllo del nostro feed social da quando il gioco è disponibile. Nella nostra News Abbiamo scoperto che esiste una folta schiera di utenti AMD Ryzen, per il quale il titolo non gira in modo ottimale, perché sembrerebbe che l’ SMT non sia abilitato.

Cyberpunk 2077 Problema AMD Ryzen CPU

Guida con Editor Esadecimale

Se sei interessato a seguire questa strada, ricorda di eseguire il backup dell’eseguibile del gioco originale Cyberpunk2077.exe prima di procedere. HXD non è obbligatorio in quanto può essere fatto con qualsiasi editor esadecimale, a patto che tu ti senta a tuo agio e nel nostro caso stiamo usando il vecchio XVI32 per la modifica. Per quelli di voi che hanno già familiarità con un editor esadecimale, potete andare direttamente all’offset 0x2A816B3 e cambiare 75 in EB.

AMD RYZEN HXD Modifica a Cyberpunk 2077 .exe

Guida con Software di Patch

Se non sei uno smanettone ecco di seguito una guida molto più semplice derivata dal lavoro fatto da Tech-Critter.

Usare il loro patchar creato per la seguente esigenza, scaricabile al seguente link
Puoi ripristinare l’eseguibile allo stato originale facendo clic sul pulsante di ripristino, ma ti consigliamo di creare un backup dell’eseguibile del gioco originale Cyberpunk2077.exe per ogni evenienza.

Cyberpunk 2077 AMD RYZEN PATCH

Come usare:

  • Dopo aver scaricato lo strumento patch, individua la cartella di installazione di Cyberpunk 2077 e posizionati nella stessa posizione del tuo eseguibile Cyberpunk2077.exe.
  • Esegui lo strumento patch e fai clic sul pulsante patch per applicare la modifica.
  • Goditi il gioco.

Dichiarazione di non responsabilità: fallo solo se sai davvero in cosa ti stai cacciando, a tuo rischio e pericolo. Poiché questo è pensato solo per gli utenti di CPU AMD Ryzen e testato solo su CPU Ryzen (Ryzen 7 5800X e Ryzen 7 2700X per ora), gli utenti di CPU Intel possono ignorarlo poiché non abbiamo notato alcun miglioramento significativo sul nostro banco di prova Intel.

Redazione di Q-gin e Tech Critter

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!


Condividi