Black Myth: Wu Kong: 13 minuti di gameplay per il videogioco ispirato al personaggio mitologico Son Goku

Black Myth Wu Kong wallpaper

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Game Science Studio ha presentato nelle ultime ore Black Myth: Wu Kong con un gameplay dalla durata di ben 13 minuti! Il video sta letteralmente spopolando nel web per la sua qualità visiva e per il suo particolare gameplay che mixa diverse meccaniche.

Black Myth: Wu Kong: 13 minuti di gameplay per il videogioco ispirato al personaggio mitologico Son Goku 1

Quando “Il Viaggio in Occidente” incontra un souls

Black Myth: Wu Kong: 13 minuti di gameplay per il videogioco ispirato al personaggio mitologico Son Goku 2

Il videogioco è chiaramente ispirato alla leggenda cinese de “Il Viaggio in Occidente”, in questo caso il protagonista sarà Wu Kong (conosciuto anche come Son Goku), e stando al gameplay decisamente esaustivo abbiamo davanti un altro souls-like, ma a differenza di molti questo è pregno di atmosfera e “carattere”. Partendo da un’estetica ed una componente grafica estremamente curate, fino ad arrivare ad una dinamicità dei combattimenti veramente interessanti grazie alla presenza di più tecniche (dalla moltiplicazione del corpo fino alla trasformazione).

Oltre a trarre una forte ispirazione dai titoli From Software, sopratutto con la boss-figh contro l’enorme “Lupo Bianco” che ricorda (almeno in parte) l’aggressività e lo stile estetico di alcuni boss di Bloodborne, fanno capolino altri generi come il musou ed uno stile action-adventure per quanto riguarda alcune sessioni.

Black Myth: Wu Kong: 13 minuti di gameplay per il videogioco ispirato al personaggio mitologico Son Goku 3

Il lungo gameplay di Black Myth: Wu Kong


Per scoprire come sarà questa nuova trasposizione de “Il Viaggio in Occidente” non ci resta far altro che attendere l’uscita.
Attualmente sappiamo che Black Myth: Wu Kong è previsto per PC e Console (probabilmente di prossima generazione, n.d.r.).


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.