Battlefield V è disponibile all’interno del Prime Gaming

EA DICE BATTLEFIELD V

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Il servizio Prime Gaming di Amazon è incluso all’interno dell’abbonamento Prime. Nonostante il più delle volte vengano inserite diverse produzioni Indie, o anche retrò, qualche volta trovano spazio dei Tripla A più conosciuti.

Gli abbonati da più tempo, come il sottoscritto, ricorderanno che qualche annetto fa Electronic Arts concesse agli abbonati una “chiave” per Battlefield 3, da riscattare all’interno del loro store Origin. Questa collaborazione l’abbiamo poi ritrovata quando sono state concesse le chiavi di Battlefield 4, sequel diretto del suo predecessore, di Battlefield 1, ambientato nella Grande Guerra, e la possiamo ritrovare ancora oggi con Battlefield V, ambientato a sua volta nella Seconda Guerra Mondiale.

Battlefield V è stato un titolo decisamente sfortunato. Probabilmente uscito nel periodo sbagliato, potremmo dire anche troppo presto, dal momento che DICE era occupata a resuscitare il tanto odiato e criticato Star Wars: Battlefront 2, andando a rivedere completamente il sistema di progressione relativo le carte, nuovi eroi e villain da introdurre, eventi, modalità e mappe. La situazione di Battlefront 2, ha portato ad un supporto post-lancio nei confronti dello shooter della WWII “povero” e, soprattutto, breve se pensiamo che dal Giugno 2020 non sono stati introdotto nuovi contenuti.

Se foste interessati a riscattare l’ultima fatica di DICE, allora abbonatevi a Prime — potete sfruttare anche la prova, senza spendere un singolo centesimo — e riscattando il gioco all’interno di Origin, sarà vostra per sempre, anche dopo la scadenza dell’abbonamento!

Iscrivendovi da questo link ci aiuterete!

Una volta abbonati, non dovrete far altro che raggiungere il sito Prime Gaming e seguire le istruzioni su schermo.

Battlefield V – Trailer ufficiale Guerra nel Pacifico


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.