Battlefield 2042: le date e gli orari della Open Beta

Battlefield 2042

A cura di Luca Maiolini

Condividi

A partire da oggi, sarà possibile pre-scaricare la Open Beta di Battlefield 2042, che partirà, da domani (6 Ottobre) alle ore 9.00 del mattino per chi ha già preordinato il gioco ed è abbonato al servizio EA Play (o Xbox Game Pass), mentre per tutti gli altri l’accesso sarà consentito dal 8 Ottobre sempre alle 9.00.
La Beta sarà giocabile fino alle 9.00 del 10 Ottobre.

I contenuti

La Beta offrirà l’opportunità di provare quattro specialisti:

  • Boris, un ingegnere russo dotato di un SG-36;
  • Casper, un sudafricano esperto di mimetizzazione e attacchi a lungo raggio;
  • Falck, un abile medico tedesco specializzato nel supporto;
  • Mackay, un escursionista canadese e nomade che è dotato di una pistola a rampino.

Ambientata a Kourou, nella Guyana francese, la mappa Orbitale di Battlefield 2042 permette ai giocatori di sperimentare una corsa contro il tempo in condizioni ostili mentre combattono intorno al sito di un imminente lancio di un razzo. I settori che si trovano in questa mappa includono l’Edificio di assemblaggio, la Piattaforma di lancio e la passerella che li collega.

Durante una partita di Conquista, i giocatori sperimenteranno le mappe dinamiche di Battlefield, caratterizzate da una sequenza di lancio automatico per il razzo, un attraversamento con la zipline attraverso torri di fulmini, combattimenti con veicoli in condizioni atmosferiche avverse, compreso un inaspettato tornado che altera il flusso della battaglia, e molto altro ancora.

La modalità Conquista, su PC e sulle nuove console, supporterà una delle principali novità di Battlefield 2042: due schieramenti da 64 giocatori, per un totale di 128 giocatori. Ciò, non sarà possibile su PlayStation 4 e Xbox One, dove lo standard si attesta ai classici 32 giocatori per schieramento (per un totale di 64).

Leggi Anche:   Playdemic: Electronic Arts e AT&T/Warner siglano l'accordo per l'acquisizione

Battlefield 2042 | Trailer Open Beta


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Se volete supportarci, effettuate acquisti tramite i nostri link oppure donate una cifra irrisoria cliccando su quel tenerissimo maialino che vedete in cima a destra nell’articolo!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.