Alice: Asylum, rilasciata la Design Bible

Alice: Aylum

A cura di Luca Pio

Condividi

Sono passati due anni da quando è iniziato lo sviluppo di Alice: Asylum, il terzo e ultimo capitolo dedicato alla folle ragazza in grembiule e coltello a serramanico. Il game designer e ideatore della serie, American McGee, ha da poco svelato in una live, sul suo canale YouTube, la “Design Bible“, che è sostanzialmente una roadmap del gioco dedicata ai fan e agli investitori.

La suddetta roadmap è stata realizzata dal team di pre-produzione di Mysterious Studios (software house con sede a Shanghai, di cui è co-fondatore American McGee) e da Alex Crowley. Il documento è un PDF di 18 pagine, disponibile al download sul Patreon di McGee ed è scaricabile da chiunque voglia leggerlo e ammirarlo (è possibile consultarne un estratto sulla pagina Facebook dedicata ad Alice: Asylum). Purtroppo e ci dispiace dirvelo, ma la Design Bible non è ancora completa, ma ha già un’aspetto grafico ben definito e ci sono abbastanza informazioni.

Sfortunatamente, non possiamo descrivervi in dettaglio il suo contenuto, perché, a detta dei sui stessi creatori, contiene spoiler sulla trama di Alice: Asylum, ma vi basti sapere che sono menzionati i nomi dei primi livelli e vengono mostrati alcuni dei costumi che potrà indossare Alice.

Vi ricordiamo che il gioco è un prequel di American McGee Alice e se volete supportare questo progetto vi lasciamo il link al Patreon.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Luca Pio

Sono un semplice millennials con la passione per i videogiochi, soprattutto quelli musicali (es. Stepmania). Tutto nasce nei primi duemila con la prima PlayStation, con cui giocavo numerose demo, poi con l'inizio delle elementari sono passato al computer e li i miei orizzonti videoludici si sono espansi.