Xbox Games Showcase del 23 Luglio: Tutti i Giochi annunciati e le novità per Xbox Series X

xbox series x xbox games showcase wallpaper logo

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Nel Xbox Games Showcase, tenutosi il 23 Luglio, dedicato a Xbox One e Xbox Series X, Microsoft ha presentato moltissime novità riguardo i suoi giochi.
Piccola curiosità: l’evento è stato trasmesso in 1080p e 60fps, per poi esser caricato su YouTube in 4k e 60fps.

A differenza della presentazione di Maggio dedicata esclusivamente ai giochi di terze parti, questo evento si è concentrato per lo più sui giochi prodotti sotto l’etichetta Xbox Games Studios (ex-Microsoft Studios), compatibili per tutti i sistemi Xbox, fra cui la prossima Xbox Series X. Difatti, tra i protagonisti dell’evento, ci sono: il gameplay di Halo Infinite (titolo di lancio per la nuova Series X) ed i nuovi Forza Motorsport e Fable.

Ogni singolo gioco mostrato sarà disponibile tramite Xbox Game Pass, anche se sono emerse alcune domande sul fatto che alcuni – come i summenzionati Fable e Forza Motorsport – saranno esclusivi per Xbox Series X e PC.

C’è ancora molto da scoprire su questi giochi e su Xbox Series X nel loro insieme, purtroppo non ci sono stati mostrati tutti i progetti di tutti i team che Microsoft ha acquisito negli ultimi anni, ma Phil Spencer ci ha fatto sapere che nel corso dell’anno, prima del lancio, arriveranno nuovi dettagli.

Halo Infinite

Halo Infinite è stato il primo gioco mostrato durante la Xbox Games Showcase. Protagonisti di questo gameplay, partito dopo un breve teaser, sono lo stesso pilota che abbiamo visto nel trailer mostrato durante l’E3 2019 assieme Master Chief.

Dopo un atterraggio di fortuna, parte la sequenza giocata!

Nel gameplay è stata mostrata l’introduzione del rampino e alcune nuove armi, oltre al sistema di shooting divenuto molto più dinamico rispetto al passato.
343 Industries, ai microfoni di IGN ha fatto sapere che il titolo sarà una sorta di “piattaforma per il futuro che crescerà mano a mano, sia dal punto di vista tecnico che contenutistico” annullando l’idea di creare un Halo Infinite 2 o un Halo 7, con la volontà di farlo durare almeno 10 anni (se così fosse il gioco promette bene, n.d.r.).
Inoltre sarà improntato maggiormente al Multiplayer.

Punto dolente della dimostrazione? Il gioco è stato mostrato con una grafica poco definita, spiazzando il pubblico.
In seguito, 343 Industries, tramite un comunicato ha fatto sapere che il titolo su Xbox Series X e PC di fascia alta girerà a 4k 60fps con Ray Tracing e HDR Dinamico attivi.


Non ci ha convinto totalmente


Fable

Fable è finalmente tornato e, come suggerito dalle voci, è stato sviluppato dalla squadra di Forza Horizon ovvero Playground Games. Il gioco è stato presentato in anteprima con una piccola fata che assomigliava a Campanellino mentre volava in un mondo magico mostrandone le sue meraviglie, per poi venir divorata da un enorme rospo.

Almeno da questi pochi minuti sembra che l’umorismo secco della serie sia completamente intatto.
Una bella mossa mettere questo annuncio alla chiusura, seppur è solo un Hey Stiamo lavorando ad un Reboot di Fable.


Amo Fable e non vedo l’ora di avere più dettagli


Senua’s Saga: Hellblade 2

Senua’s Saga: Hellblade 2 sarà ambientato in Islanda e sarà realizzato utilizzando Unreal Engine 5. Il gameplay non è stato mostrato, ma il diario dello sviluppo verrà raccontato sul canale YouTube di Ninja Theory, come sempre del resto.


Siamo un po’ delusi, ci aspettavamo un gameplay,non solo nuovi dettagli


Avowed

Il prossimo gioco di ruolo su larga scala di Obsidian è stato mostrato durante l’evento e, ciliegina sulla torta, è ambientato nell’universo della serie Pillars of Eternity.

Avowed è stato presentato in anteprima durante l’evento con un trailer, all’apparenza sembra essere un gioco dai toni oscuri, grazie anche alla presenza di diversi nemici scheletrici, il tutto gestito con una visuale in prima persona (dove si potranno sfruttare anche abilità magiche). Non è stata data alcuna data di rilascio, ma è promesso come un gioco di ruolo “con espansioni continue” e verrà sviluppato appositamente per Xbox Series X, sfruttandone la potenza.


Siamo in hype!


Forza Motorsport

Forza Motorsport è stato presentato in anteprima con un trailer in-engine, sviluppato da Turn 10 Studios. Come previsto, sembra essere un gioco di corse quasi fotorealistico che sfrutta al massimo la tecnologia Xbox Series X.


L’unico titolo dove, forse, abbiamo intravisto la forza bruta della nuova console


State of Decay 3

Undead Labs ha presentato in modo inaspettato per la prima volta State of Decay 3 durante la Xbox Games Showcase.
Il trailer che abbiamo visto si è concentrato su una sopravvissuta che esplorava un bosco innevato, fino a quando non incontra un… Meglio che vi lasci al trailer!
Diciamo soltanto che il nuovo capitolo della serie sembra avere un’atmosfera abbastanza tetra.


Sicuramente interessante, ma aspettiamo di vedere qualcosa di più concreto


CrossfireX

La campagna CrossfireX è stata presentata in anteprima durante la vetrina ed è stata sviluppata in collaborazione con Remedy Entertainment.

Sembra contenere alcuni degli elementi psicologici e caratteristici della narrativa del team finlandese, ma conserva anche l’intenso gameplay di un tipico sparatutto in prima persona.

Il titolo arriverà su Game Pass con la parte multiplayer gratuita, mentre la campagna single player sarà un DLC acquistabile.


Remedy Entertainment è sinonimo di qualità, per tanto, non vediamo l’ora di metterci le mani sopra!


Warhammer 40,000: Darktide

Warhammer 40.000: Darktide è stato rivelato come esclusiva di lancio e sembra un Warhammer di grande pregio.

Il trailer ci ha mostrato una squadra di ricognizione mandata in un alveare per eliminare un “problema”, ma scoprono rapidamente che la situazione è peggiore del previsto, ritrovandosi ad affrontare un’orda di mostri.

 Il titolo sarà una co-op a 4 giocatori dalle chiare tinte orrorifiche, ambientato nella cupa città di Tertium in arrivo entro i primi del 2021.


Da un po’ manca un prodotto in grado di sostituire quel gioiello che fu Left 4 Dead, che sia giunta l’ora?


Phantasy Star Online 2: New Genesis

Phantasy Star Online 2 è un MMO targato SEGA, che ormai ha ben 9 anni. Phantasy Star Online 2: New Genesis sarà un prodotto stand-alone, ambientato dopo 1.000 anni dopo La battaglia dell’Oracolo.

Il tutto a dimostrazione di quanto sia importante il rapporto che si sta instaurando tra Microsoft e Sega


Un Grande classico Sega in arrivo su Xbox Series X che ormai è a tutti gli effetti l’erede spirituale delle console Sega


Medium

Rivelato in precedenza al Inside Xbox, Medium è stato presentato durante la passata vetrina. Abbiamo avuto un’idea dei misteriosi eventi che sembravano avvenire prima dell’inizio del gioco, che si concludeva con uno sparo. Invece in questa nuova presentazione abbiamo scoperto che non sarà un semplice Interactive Drama, ma avrà anche un gameplay abbastanza interessante, che ci vedrà vivere la storia su due mondi alternativi interconnessi, sullo stile del defunto Legacy of Kain: Soul Reaver.


La sua peculiarità, di due mondi collegati e renderizzati in tempo reale, ci stuzzica non poco!


The Gunk

Sviluppato dai creatori di SteamWorld, The Gunk è stato annunciato in esclusiva per il lancio della console Xbox. A differenza di alcuni dei precedenti giochi degli sviluppatori, questo sfrutta un ambiente completamente 3D. Il paesaggio può crescere e cambiare in un istante, ma ci sono creature poco amichevoli che non vogliono averti nei paraggi.

Tetris Effect: Connected

Tetris Effect sta finalmente arrivando su Xbox Series X con Tetris Effect: Connected, considerabile come un aggiornamento per la sua precedente versione, tant’è che durante le festività del 2021 verrà rilasciato gratuitamente per i possessori del suddetto gioco.

Connected vedrà l’aggiunta della componente multiplayer, sia locale che tramite rete internet. I giocatori si scontreranno gli uni contro gli altri, ma ci sarà anche una componente cooperativa, grazie alla quale le “schermate” dei giocatori si uniranno.

Tetris Effect: Connected vedrà la luce sui sistemi Xbox e Windows 10, al lancio di Xbox Series X.


Un’aggiunta estremamente interessante che potrebbe avvicinare anche nuovi giocatori


Stalker 2

Lanciato esclusivamente su piattaforme Xbox One e Xbox Series X, il tanto vociferato Stalker 2 è finalmente reale.

Ambientato nella zona più radioattiva della russia, Chernobyl, resa tristemente famosa dal disastro nucleare. Il tanto atteso sequel presenta pesanti elementi di fantascienza. Le creature vengono mostrate crescere nei laboratori sotterranei e un coraggioso esploratore si avventura nell’ignoto.


Si tratta del ritorno di Stalker, direi che può bastare, no?


Destiny 2: Beyond Light

Beyond Light è la nuova espansione per Destiny 2, che nei scorsi giorni è stata rinviata. Durante la diretta, è stato annunciato che approderà sul Game Pass il giorno del lancio, ovvero il 10 Novembre 2020.
Assieme a Beyond Light, i giocatori avranno accesso anche alle precedenti espansioni Forsaken e Shadowkeep, garantendo una buona quantità di contenuti!

Psychonauts 2

Jack Black è apparso in Psychonauts 2. Dopo Brutal Legend, l’attore torna a collaborare con Double Fine nel trailer è stato mostrato mentre interpreta un inedito facente parte della colonna sonora.

Ma non farà solo questo, l’attore statunitense, darà la voce anche uno dei vari personaggi che incontreremo all’interno del videogioco. Quello da lui interpretato, è solo uno dei nuovi personaggi che Raz incontrerà nel gioco.

As Dusk Falls

Lo studio indipendente Interior/Night fondato da Caroline Marchal, ex designer di giochi come Heavy Rain e Beyond: Two Souls.

As Dusk Falls ha fatto il suo debutto durante la presentazione. Il gioco si estende per un periodo di 30 anni nel sud-ovest americano e si concentra su una famiglia e sul loro sacrificio. Utilizza uno stile artistico simile all’acquerello ed è descritto come un “interactive Drama”

Grounded

Un altro progetto di Obsidian precedentemente svelato. Grounded è come se “Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi” si fosse trasformato in un gioco.

Se vi sono piaciuti “Z la formica” e “A Bug’s Life” questo è il vostro gioco. Si tratta di un survival in cui, il giocatore e i suoi amici, sono in miniatura e dovranno cercare di non farsi divorare da insetti giganti oppure potranno tradirsi vicendevolmente e sopravvivere per conto proprio.

Grounded uscirà il 28 luglio in Xbox Game Preview.

The Outer Worlds: Peril on Gorgon

The Outer Worlds, o meglio, la sua nuova espansione Peril on Gorgon è stato il terzo annuncio di Obsidian.

La nuova espansione aggiunge un nuovo pianeta, personaggi e armi inedite. Questa aggiunta si integrerà perfettamente col gioco base andando ad aggiungere anche nuovi dialoghi con i personaggi già presenti.

Il team di sviluppo dimostra di avere interessanti piani per il futuro del titolo, supportandolo con nuovi contenuti.
Il DLC sarà compreso con Game Pass ed uscirà il 9 settembre.

Tell Me Why

Nei due Life is Strange, Dontnod Entertainment, ha sempre trattato tematiche decisamente delicate, che vanno dal bullismo al razzismo fino alla perdita di un proprio caro (con tutto ciò che ne consegue). Con Tell Me Why il team ha deciso di toccare uno degli argomenti più delicati degli ultimi tempi: il percorso che deve affrontare un individuo, nel momento in cui decide di cambiare il proprio sesso e nel farlo ha collaborato con GLAAD, così che l’esperienza di Tyler, il protagonista, sia estremamente verosimile.

Tell Me Why tratta la storia di due gemelli che sfruttano il proprio potere sovrannaturale (tipico delle produzioni Dontnod, n.d.r.) per svelare i misteri della propria, tormenta, infanzia.
Il titolo sembra essere il classico interactive drama, proprio come ci ha abituato Dontnod Entertainment, ma questa volta in esclusiva Xbox, Windows 10 e Steam, inoltre verrà ottimizzato per Xbox Series X.

Il primo capitolo uscirà il 27 Agosto.


Non vediamo l’ora di giocarlo!


Everwild

Anche Everwild di Rare è stato mostrato durante la presentazione e sembra essere un gioco dai toni “rilassati”, con una estetica decisamente interessante ed una bella combinazione di colori.

Enormi creature vagano per il mondo, ma non sembrano essere ostili – o almeno non tutte. Alcune di queste sembrano essere sull’orlo della morte e gli umani lavorano per rianimarle.

L’impatto visivo è fantastico, chissà se ci sarà anche del gameplay o sarà un semplice gioco artistico.


Ebbene questo è tutto ciò che è stato mostrato durante la Xbox Games Showcase, però non è tutto! Microsoft ha mostrato qualcosina anche durante il suo pre-show, ma prima, se siete interessati a riguardare l’evento, qui sotto potrete trovare la diretta in 4k a 60fps (una gioia per gli occhi! n.d.r.).


Il pre-show

Trasmesso poco prima del Xbox Games Showcase, in compagnia di Geoff Keighley, si è tenuto un piccolo show dove sono mostrati altri titoli.
Vediamo cosa è stato mostrato!

Balan Wonderworld

Yuji Naka, in collaborazione con Square Enix è apparso durante il pre-show per presentare in anteprima il nuovo progetto della sua divisione, Balan Company. Il gioco d’azione Balan Wonderworld utilizza un solo tasto per compiere diverse azioni e abilità ma, esse cambiano a seconda del costume che si indossa. Supporta 24 lingue e sarà su Xbox One e Xbox Series X con Smart Delivery.
Per avere informazioni più dettagliate abbiamo fatto un articolo a riguardo

Echo Generation

Un’intrigante gioco di avventura realizzato da un piccolo studio in Ontario (Canada). Echo Generation di CocoCucumber è stato mostrato durante il pre-show.

Come l’ultimo gioco di Cococucumber, Riverbond, Echo Generation utilizza la grafica voxel, ma il sistema di combattimento è basato sull’utilizzo di carte. La grafica risulta molto fluida e, sulla base del trailer mostrato, sembra che sarà possibile vagare liberamente per la città isolata.
Gran parte dell’azione, a quanto mostrato, si svolgerà dopo il tramonto.

Echo Generation è il quarto gioco di Cococucumber.

Hello Neighbor 2

Hello Neighbor 2 è stato annunciato durante il pre-show di Xbox Series x. Il gioco è un Horror Stealt dove, il giocatore verrà braccato da una misteriosa creatura mentre cerca aiuto dal proprio vicino, Mr. Peterson, scomparso dopo gli eventi del primo capitolo.

L’IA è stata migliorata così che possa tener conto di ogni tua mossa in modo da enfatizzare la componente ansiosa tipica di un horror.

Arriverà su Xbox One , Xbox Series X e PC nel 2021.

ExoMecha

ExoMecha, uno sparatutto in prima persona competitivo free-to-play, per PC, Xbox One e Xbox Series X.

TwistedRed lo ha durante il pre-show, un gioco ricco di azione che mescola combattimenti a bordo di veicoli con battaglie tra enormi mech muniti di armi.

Ha delle forti similitudini con Titanfall ma si discosta molto nello stile estetico e dalla frenesia nei combattimenti. Speriamo abbia una sorte diversa dal sopracitato.

Watch Dogs Legion

Abbiamo dato un nuovo sguardo a Watch Dogs: Legion durante il pre-show e si è concentrato sulla meccanica della morte permanente.

Se per caso, uno dei membri precedentemente reclutato viene ucciso, il DedSec può assoldare qualsiasi altra persona per sostituirlo.
Che sia un lavoratore o un pensionato non fa differenza, chiunque può prendere il suo posto.

Dragon Quest XI S

Dragon Quest XI arriverà su Xbox one e Xbox Series X dopo essere stato rilasciato su ogni piattaforma, sarà disponibile anche su Xbox Game Pass. Questa è la prima volta che la serie arriva persino su una piattaforma Xbox. Sembra in gran parte invariato rispetto alle versioni precedenti e include anche la modalità retrò che trasforma Dragon Quest in un gioco vecchio stampo. Il titolo sarà un porting della definitive edition approdata di recente su Nintendo Switch.

Per qualsiasi approfondimento fate pure riferimento a questo articolo.


Conclusioni

Una conferenza ricca di titoli, senza un attimo di respiro, che si attesta su un buon livello, sopratutto perché ci hanno fatto sapere che saranno presenti un sacco di titoli al lancio di Xbox Series X (quindi in questa generazione la console non rimarrà a prender polvere nei primi mesi, n.d.r.), inoltre ogni titolo mostrato sarà presente all’interno del Xbox Game Pass.

Oltre all’ottima gestione dei tempi e della quantità di titoli mostrati, Microsoft sta continuando a tenere estremamente in considerazione l’utenza PC, facendo sì che questa possa beneficiare di tutte le produzioni mostrate (abbiamo preparato un piccolo articolo dove parliamo dell’attuale politica Microsoft, dategli un’occhiata).

Il difetto principale dell’intera presentazione è il non aver mostrato neanche un singolo gameplay che testimoniasse l’enorme potenza hardware di Xbox Series X, dichiarata soprattutto negli ultimi tempi.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.