The Sinking City è stato, apparentemente, rimosso da Steam

The Sinking City

Sembrerebbe che a causa delle accuse di Frogwares rivolte contro Nacon, sulla build piratata di The Sinking City pubblicata su Steam il 26 febbraio, il gioco sia stato nuovamente rimosso. Difatti, effettuando delle ricerche all’interno dello store, The Sinking City risulta svanito nel nulla, inoltre risulta impossibile raggiungere la pagina anche tramite una classica ricerca con Google.

Il gioco risulta ancora disponibile all’acquisto su Origin (incluso nell’abbonamento EA Play Pro), Nintendo eShop, PlayStation Store e Microsoft Store.

Per il momento, non risultano esserci comunicati da parte di Frogwares e Nacon.


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso!
Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.