IO Interactive incontra 007 con “Project 007”

project 007

Sono trascorsi ben 9 anni dall’ultimo videogioco riguardante 007, la spia più famosa al mondo, col suo 007 Legends rilasciato nel 2012 per PlayStation 3, Xbox 360, PC e Nintendo Wii U. Ebbene, nonostante le saghe cinematografiche e letterarie non hanno accennato a fermarsi, un ritorno videoludico era decisamente atteso, sebbene la speranza sfumasse col trascorrere del tempo.

IO Interactive (gli autori della serie Hitman) in collaborazione con MGM (Metro-Goldwyn-Mayer casa cinematografica), EON Productions (la casa cinematografica che cura le produzioni relative a 007) e Delphi stanno progettano una trilogia denominata attualmente Project 007.

Le dichiarazioni di IO Interactive e MGM per Project 007

È vero che ogni tanto le stelle si allineano nel nostro settore. Creare un gioco originale su James Bond è un’impresa monumentale e credo davvero che IO Interactive, lavorando a stretto contatto con EON e MGM, possa offrire qualcosa di estremamente speciale per i nostri giocatori e la nostra community. Il nostro appassionato team è entusiasta di liberare la propria creatività nell’iconico universo di James Bond e creare il gioco più ambizioso nella storia dello studio.

Hakan Abrak, CEO di IO Interactive

James Bond ha una forte eredità nel mondo dei videogiochi, con alcuni dei più iconici di tutti i tempi basati sul personaggio. Lavorando con i nostri partner EON ed il talentuoso team di IO Interactive, abbiamo in programma di portare una nuova interpretazione di questo leggendario franchise ai giocatori ed ai fan di Bon di tutto il mondo. IO Interactive è un maestro nel creare mondi viventi e vivaci di narrazione immersiva.

Robert Marick, Vicepresidente (Global Consumer Productions and Experiences) di MGM
Project 007 – Teaser

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso!
Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.