Aggiornamento – Metal Gear Solid HD Collection, rimossa dagli store. La causa? Delle licenze scadute

Metal Gear Solid HD Collection

A cura di Luca Maiolini

Condividi

Aggiornamento 11/11/2021
Se avete letto — per intero — avrete sicuramente notato la bizzarra presenza di Metal Gear Solid 2 Substance sulla piattaforma GOG. Però la stranezza è destinata ad “ampliarsi”, difatti pare che la Metal Gear Solid HD Collection sia tuttora disponibile all’interno dello store Xbox, mentre all’interno del Nintendo eShop è ancora possibile acquistare Metal Gear Solid: Snake Eater 3D per Nintendo 3DS.

Dunque, sorge spontanea una domanda: come mai soltanto il PlayStation Store è stato “vittima” di questo evento?


Konami ha comunicato di aver rimosso, durante la giornata di ieri, da ogni store digitale la Metal Gear Solid HD Collection ed ogni bundle contenente Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 3, a causa delle licenze scadute di alcuni “filmati storici” presenti a loro interno.
L’azienda sta lavorando per cercare di risolvere la situazione il più presto possibile.

A discapito di quanto si possa credere, non stiamo parlando di un avvenimento così strano, nel Maggio del 2017, Microsoft e Remedy dovettero rimuovere Alan Wake da Steam e GOG per una ragione analoga, però dovuta a delle canzoni. Tornando disponibile nel Ottobre del 2018.

Il problema si pone unicamente per i possibili acquirenti o gli abbonati al PlayStation Now, dove erano attualmente disponibili. Mentre, per chi li avesse acquistati, sarà ancora possibile scaricarli accedendo alla propria raccolta.

Se però foste dei PC Gamer, o comunque possedeste un PC adeguato — e scommetto di sì, visti gli anni che si porta alle spalleMetal Gear Solid 2 Substance è ancora disponibile su GOG, nonostante sia presente all’interno dell’elenco dei titoli rimossi, per tanto vi consiglio di affrettarvi ad acquistarlo il più presto possibile.

Leggi Anche:   Konami e Bloober Team stringono una collaborazione

Metal Gear Solid HD Collection Launch Trailer


Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

PER ALTRE NOTIZIE

Se volete supportarci, effettuate acquisti tramite i nostri link oppure donate una cifra irrisoria cliccando su quel tenerissimo maialino che vedete in cima a destra nell’articolo!

Condividi

Di Luca Maiolini

Gli FPS a stampo militare erano il mio pane quotidiano e gli RTS facevano da contorno, Brothers in Arms ed Imperivm erano il mio chiodo fisso. Poi, venne il giorno in cui abbracciai PlayStation 3 e mi collegai alla rete, così una valanga di videogiochi mi piombarono addosso! Ad oggi mi ritrovo a giocare un po' di tutto, dai titoli Platinumgames fino ai JRPG di casa Square Enix.