Chi siamo, come siamo nati, la nostra filosofia e chi cerchiamo

Q-Gin non ha intenzione di sostituirsi ai siti e portali più blasonati (anche perché non abbiamo la stessa potenza economica). Vogliamo essere solo un’appendice, un approfondimento e vogliamo trattare tutto ciò che è dimenticato dai grandi portali, ma che noi videogiocatori bramiamo di conoscere, non disdegniamo la possibilità di critica e correggere di conseguenza alcune storture argomentative degli altri portali (ove possibile),

“Se la tua voce non trova spazio, noi saremo il tuo eco!”

Il nostro scopo è riportare quel modo di fare informazione videoludica tipico degli inizi 2000, scanzonato, ma usando conoscenze professionali, puntando più su approfondimenti e recensioni per educare il lettore ed appassionarlo al mondo dei videogiochi. Nel portale non troverete mai Rumor infondati giusto per farvi cliccare (fatta eccezione per la pura e lampante satira o alcune considerazione/speculazioni personali). Le notizie che sceglieremo di portare alla vostra attenzione saranno sempre recuperate da fonti autorevoli e ci prefiggiamo l’obiettivo di non riportare informazioni false o errate. La nostra intenzione primaria è differenziarci dalla massa dei portali, omologati ad un sistema di fare informazione dai click facili a discapito dei contenuti.

q-gin Logo

Ciò che conta è dare al lettore gli strumenti giusti per sviluppare un’opinione consapevole e informata, per poter decidere con la propria testa.

Come siamo nati

Per rispondere compiutamente, occorre porre la domanda giusta: “Cosa ci ha messi insieme”? La causa principale è l’amore per i videogame, il legame profondo con un media che ci accompagna da sempre e che sempre ha arricchito le nostre vite e la nostra cultura con grandi stimoli ed emozioni irrinunciabili.

Ci siamo incontrati all’interno della community di Gioco con lo Scemo, e nonostante fossimo di opinioni diverse, di diverse estrazioni sociali e percorsi culturali, il nostro quotidiano conversare di videogiochi, ci ha fatto comprendere quanto la voce di “quelli come noi”, non trovasse eco nel panorama dell’informazione Videoludica Italiana. Con tanta buona volontà ed intraprendenza, abbiamo fondato questo portale, il cui nome  è un tributo ad un’esilarante scenetta dei Gioco con lo Scemo, che ci sostengono e ci fanno da “padrini”.

Con la chiara visione di come avremmo voluto fosse trattato l’argomento videogiochi, disillusi dai vari portali esistenti, ci siamo rimboccati le maniche cercando di costruire con le nostre mani qualcosa che possa essere per tutti i videogiocatori come noi.

Recensioni

Come avrete già visto nelle recensioni pubblicate finora, noi di Q-Gin abbiamo deciso di non inserire voti numerici, perché il nostro obiettivo non è costringerti a comprare o non comprare un videogioco, come sembra avvenga in altri portali, il nostro scopo è farti capire com’è il videogioco, quali pregi e difetti possiede. Quindi a nostro avviso è sembrato inutile usare un valore numerico il quale è fine a se stesso. perciò abbiamo deciso di optare per una valutazione più semplice e, per certi versi, più diretta:

  • Bocciato: ci sentiamo di bocciare un gioco, quando ci ha deluso sotto molti aspetti, non deve essere necessariamente un gioco che in media ha preso un 4 (per fare un esempio), ma in fin dei conti si tratta semplicemente di un titolo che non ci sentiamo di consigliare assolutamente;
  • Consigliato con riserva: quando un gioco potrebbe soddisfare una fetta particolare di giocatori per un motivo ben preciso (in alcuni casi, non mancherà una brevissima spiegazione) o magari riteniamo che sia da tenere d’occhio in caso di qualche aggiornamento che lo migliori nel corso del tempo;
  • Consigliato: si tratta semplicemente di un titolo che va giocato, anche se non si è fan del genere in questione;
  • Must Play: è un gioco che deve essere assolutamente giocato, da non perdere per i possessori di una piattaforma. Non si tratta necessariamente di un 10, ma i suoi piccoli difetti passano sicuramente in secondo piano rispetto all’esperienza di gioco complessiva, ciò che più si avvicina alla definizione di capolavoro.

Le categorie del sito, una vestrina per noi e forse una tentazione per voi

Come ogni portale, anche Q-Gin è provvisto di varie categorie, passando per le classiche Recensioni, Anteprime e Notizie, arrivando a quelle dedicate agli Approfondimenti e alla Satira.

Di seguito, una breve panoramica di alcune sezioni (se fossi interessato ad una di esse e vorresti aiutarci, non esitare a contattarci):

  • all’interno degli Approfondimenti potrete trovare articoli di vario genere, in mezzo ci sono punti di vista su un determinato argomento/videogioco. In parole povere, sono il posto perfetto per chi ha qualcosa da comunicare:
  • la categoria Mobile è, ovviamente, dedicata al mondo iOS e Android, che viene ingiustamente denigrato, prevalentemente a causa di quei giochi alla “Facebook” (creati con un certo disimpegno e ideati con una fortissima componente pay-to-win);
  • la categoria Indie è la spina dorsale per l’industria dei videogiochi, li reputiamo importantissimi e ci dispiace che non venga dato a loro il giusto spazio;
  • un settore che sta crescendo sempre più, è quello degli eSports, ma sfortunatamente non se ne parla moltissimo, soprattutto qui in Italia;
  • le Notizie sono il cuore dell’informazione diretta, come già detto, noi siamo contro le voci di corridoio. In questo settore occorrono sempre nuovi collaboratori;
  • le Guide sono un aspetto importante per alcuni giocatori e quindi, perché non dare un aiuto?
  • tra le varie categorie ne abbiamo una dedicata alla Satira, una sezione appositamente creata per scrivere degli articoli (delle volte imbarazzanti) con lo scopo di strappare un sorriso oppure di fare informazione in un modo che definirei tagliente;
  • non abbiamo una reale categoria, ma se ti piace scavare nella rete, potrai dar vita ad un articolo di Inchiesta, portando a galla qualche scenario non proprio glorioso di una qualche azienda;

Come monetizziamo e pubblicizziamo, dallo “spam” dei propri canali social ai referral link e donazioni PayPal

Noi permettiamo libera monetizzazione a chiunque abbia voglia di scrivere sul nostro Blog/Magazine, se possedete già un vostro blog personale, un canale YouTube, Twitch, una pagina Facebook o qualsiasi altro social, potrete inserirlo tranquillamente alla fine dell’articolo o al suo interno.

Se non possiedi di nulla di tutto ciò, permettiamo l’inserimento libero di referral link, come Instant-Gaming, Kinguin.it o Amazon.it e simili.

Infine permettiamo agli autori di ricevere donazioni attraverso i vostri Pool o Moneybox personali.