Vi Mancano i Vecchi Resident Evil a Telcamera Fissa ? Ecco 3 Valide Alternative per chi rimpiange i vecchi resident Evil e la loro tensione Horror

Shinji mikami Resident Evil Silent hill

A cura di Giuseppe Zetta

Condividi

Molti hanno nostalgia, delle telecamera fissa dei primi Resident Evil e Silent hill, ecco alcune alternative che non ti faranno rimpiangere i primi capitoli di queste saghe storiche

1. Song of Horror Complete Edition – Protocol Games (Pc – Ps4 )


Il celebre scrittore Sebastian P. Husher, e la sua famiglia, sono scomparsi. Preoccupato, il suo editore manda un assistente per scoprire che fine abbia fatto, ma anche lui sparisce… Da queste sparizioni iniziano degli eventi che portano a una sconvolgente verità: dietro a tutto c’è un’entità oscura conosciuta solo come «la Presenza».
Uno dei giochi horror più belli degli ultimi anni. La meccanica della permadeath lo rende tesissimo anche per chi non si spaventa con gli horror (come me). Forse un po’ troppo lungo, ma nel complesso, è un gioco da giocare , se vi piace il genere.

Data di rilascio: 31 ott 2019

Italiano non disponibile


Tormented Souls – PQube (PlayStation 4, Nintendo Switch, Xbox One, Microsoft Windows)

Mentre indaga sulla scomparsa di due gemelle a Winterlake, succede qualcosa di terribile a Caroline Walker. Svegliandosi nel cuore della notte, nuda in una vasca da bagno e collegata ad alcune apparecchiature mediche decrepite, Caroline deve combattere per la sua vita mentre esplora i corridoi di una villa abbandonata trasformata in ospedale.

Le premesse per imbastire un’esperienza interessante e capace di far saltare dalla sedia ci sono tutte ma c’è ancora molto da fare sul fronte degli scontri a fuoco.
Tormented Souls vuole riportare in auge una ricetta ludica attempata ma potenzialmente ancora valida dei primi Resident Evil, fondata sull’uso delle telecamere fisse, sulla risoluzione degli enigmi e le spaventose lotte per la vita coi mostri creati dall’infido Williams Wildberger

Data di rilascio: 2021

Italiano non ancora Presente


Broken Pieces: Groundhog day – Elseware Experience (PC )

Broken Pieces è un videogioco investigativo e d’avventura ricco di azione ambientato in Francia. Il gioco ti immerge nei panni di Elise, una donna sulla trentina che vive nel villaggio di Saint-Exil situato in una regione immaginaria che ricorda la Bretagna. A seguito di un inspiegabile fenomeno paranormale, Elise è bloccata, da sola, in un loop temporale che la costringe inevitabilmente a rivivere lo stesso giorno più e più volte. La tua indagine inizia qui …

Trova il sistema di telecamere che accompagnava saghe leggendarie come Silent Hill o Resident Evil, in una versione completamente rivista per una maggiore flessibilità.

Data di rilascio: nel 2021

Italiano non ancora Presente

Resident Evil silent Hill cloni

Per non perdervi ulteriori sviluppi, seguiteci su Facebook e Twitter, oppure entrate a far parte del nostro gruppo Facebook o Telegram!

Condividi

Di Giuseppe Zetta

Il mio pseudonimo è Giuseppe Zetta aka Zell Ho la passione per l’informatica, nata all’età di 6 anni, quando ho avuto a che fare per la prima volta con un Commodore64, appassionato di Intelligenza Artificiale, Sviluppo di Videogiochi e Tecnologie OpenSource. Porto avanti progetti informatici personali con i miei amici di vecchia data, ed ho svariate passioni che variano dall’arte del DJ al video editing passando fino alla produzione musicale.